Utente 157XXX
Gentili Medici,
ho 22 anni,conducp una vita abbastanza sana, non bevo e non fumo ma sono molto pigra. In questi giorni ho notato delle lievi aritmie specialmente a riposo, il battito accelera e subito dopo rallenta. Quando sono in movimonto questo non accade. La mia pressione arteriosa è sempre stata nella norma (120-80) ma oggi e ieri ho notato che è più bassa (95-60).
Sono molto preoccupata, mi fanno molta paura le malattie cardiache e non avendo mai fatto un ECG ho spesso il dubbio di avere qualche problema cardiaco anche senza motivo. Sono una persona molto ansiosa come avrete capito.
Credete che debba fare qualche accertamento per queste aritmie? Può essere qualcosa di grave?
Vi ringrazio per l'attenzione
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Sepppur la probabilita' di avere una patolgia cardiaca alla sua età sia molto bassa, senza una visita cardiologica con eventuale diagnostica ulteriore richiesta dal collega che la visiterà, non è possibile dire molto.
Fissi una visita, ma con calma e senza fretta, si goda le vacanze.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottor Tidu,
la ringrazio per il consiglio. Tra una settimana parto per le vacanze, crede che il mio medico di base auscultando il mio cuore possa sentire eventuali aritmie?
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se sono presenti al momento della visita sì, altrimento no.
Parta serena per le vacanze.
a disposizione per ulteriori consulti
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Infatti non sempre avverto queste aritmie sentendomi il polso. Le sento solo quando sono molto rilassata.
La ringrazio ancora per le informazioni e per i consigli.
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottor Tidu,
mi scusi se la interpello ancora, ho un'altra curiosità. Ma perchè queste aritmie si manifestano solo a riposo?
La ringrazio per la disponibilità
Lisa