Utente 169XXX
Egr. Dottori
sono a chiedere un vostro parere su un dubbio ai testicoli.
Nel sollevare lo scroto mi sono accorto che, oltre ai testicoli, posso notare altre 2 "protuberanze" esattamente al disopra di entrambe i testicoli anche se molto più visibile quella di sinistra.
Voglio altresì sottolineare che in caso di prolungata eccitazione proprio il testicolo sinistro mi provoca dolore e solo dopo l'eiaculazione tale dolore lentamente svanisce.
Ho cercato autonomamente di capire cosa possono essere queste 2 protuberanze ma senza risultato.
Sono in attesa di una visita specialistica ma gradirei da voi un parere per, come si sul dire, "farmi un'idea su cosa possano essere"
In attesa di gentile risposta e ringraziandovi per il tempo dedicatomi vi auguro buon lavoro.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

probabilmente si tratta dei corpi e delle teste degli epididimi che possono essere avvertiti con le dita, senza essere espressione di malattia
comunque una valutazione andrologica e' sempre opportuna per un maschio, dopo i 18 anni, e ogni qual volta si percepiscano fenomeni insoliti e non chiaribili dal medico di famiglia
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Dott. Pozza
la ringrazio davvero, è stato molto chiaro e preciso.
Appena l'Andrologo mi confermerà la visita le farò sapere.
Posso chiederle un'ulteriore cortesia? Nell'effettuare l'auto palpazione dei testicoli ho notato anche come una pallina irregolare al di sotto del testicolo sinistro (proprio quello che mi crea dolore dp una prolungata eccitazione) lo so che le è quasi impossibile dirmi cos'è.. ma di cosa si potrebbe trattare? Si presenta così un possibile varicocele?
Grazie Mille