Utente 171XXX
Salve a tutti.

Da un pò di tempo ho avuto, ed ho tutt'ora, un leggero fastido al testicolo DX, che mi porta durante il giorno anche uno stato di nausea, come quando si riceve un colpo nei tsticoli.
il medico di base mi ha segnato una terapia di exinef e fortilase e una ecografia testicolare.
L'ecografia recita in questo modo: ectomografia testcolare, l'esame ectomogrofo condotto con sonda da 10 Mhz a livello dello scroto, ha visualizzato un regolare profilo cutaneo. Le sierrose non si presentano ispessite.
modesto aumento della falda fluida endoscrotale bilateralmente in maniera più evidente a sinistra. didimi morfovolumetricamente ed ecostrutturalmente nella norma:non anomalie morfovolumetriche ed ecostrutturali a carico degli epidimi.
plesso pampiforme bilaterale non ectasico.

io però sto fastido lo ho sempre anche se ho interroto la terapia antinfiammatoria dopo circa 5 gg. oltre arecarmi al più presto da uno specialista, cosa mi consigliate? Devo preoccuparmi per questo liquido della falda fluida aumentato?

Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermatocele,o l'idrocele,puo' giustificare la sintomatologia riferita,per cui seguirei i consigli del medico curante e/o dello specialista di riferimento.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
un dolore, dolenzia, fastidio testicolare potrebbe essere collegabile a parecchie situazioni testicolari ed extra testicolari ( calcolosi renale, prostato-vescicoliti.......) che dovrebbero essere tenute presenti dal medico ed accertate,nel caso, con semplici esami.
Un modesto idrocele potrebbe essere in relazione con un fatto infiammatorio, magari lieve,

Una visita specialistica mi sembrerebbe opportuna ed utile
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
No Dott.Izzo non ho mai eseguito uno spermiogramma, cmq considerato che non sto tranquillo per niente, sto già prendnedo contatti per una visita specialistica, vi terrò informati dell'evolversi della situazione, spero in bene.

Grazie delle vostre risposte.

Distinti saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La sua mi sembra una decisione saggia e corretta solo in questo modo si definirà in modo preciso il suo problema.