Utente 796XXX
Buongiorno, provo a interpellare Voi per un problema estremamente delicato: sto provando da 1 anno ad avere un figlio dalla mia compagna di 40 anni. io ne ho 35. Ci siam decisi di far le relative analisi, lei l'analisi del sangue da cui non risulta nulla di fuori norma, e io lo spermiogramma, con ri seguenti risultati:
Valori rif. OMS (1999)
liquefazione: completa
colore: grigiastro
viscosità: normale
volume ml: 1,8
PH: 7,8
concentrazione spermatozoi(milioni) : 16
numero totale spermatozoi(milioni) : 28,8

motilita a 60 minuti 120 minuti
a) progressiva rapida % 0 0 a) > 25%
b) progressiva lenta % 7 9 a) + b) >50%
c) non progressiva % 45 30
d) immobili % 48 61

vitalita dopo 60 minuti 56 > 75%

morfologia
forme Normali % 15 >30%
forme Abnormali % 85
anomalie della testa % 81
anomalie del tratto intermedio % 1
anomalie della coda % 3
residuicitoplasmatici % 0


Osservazioni (OLIGOZOOSPERMIA)




alla luce di questo esito: spero mi possiate aiutare a capir di piu: magari consigli vostri e indicazioni su come agire al piu presto. Grazie del Vostro aiuto! nb.: fumo 6 o 7 sigarette al giorno
ps: non capisco come mai l'osservazione riguarda solo oligozoospermia e non gli altri valori : forse il resto dipende proprio da oligozoospermia?
Di nuovo grazie
un vostro utente fedele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il quadro seminale mostra alterazioni quantitative (numero) e qualitative (motilita') degli spermatozoi che,pero',non portano ad una diagnosi andrologica,in quanto lo spermiogramma offre solo delle indacazioni statistiche sul potenziale di fertilita',che va correlato con la diagnosi ginecologica e,soprattutto,andrologica.Contatti un andrologo reale,il tempo e' tiranno!Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 796XXX

Iscritto dal 2008
MERCOLEDI ANDRò DAL MEDICO,MA SICCOME SON PRATICAMENTE DISTRUTTO...UN SUO PARERE PUO ESSERE "POSITIVO" O INCORAGGIANTE?CI SON POSSIBILITA?GRAZIE
[#3] dopo  
Utente 796XXX

Iscritto dal 2008
C'è qualcuno con ulteriori pareri?
non capisco come mai l'osservazione riguarda solo oligozoospermia e non gli altri valori : forse il resto dipende proprio da oligozoospermia?
grazie a chi si interessera ai miei dubbi cercandomi di farmi capire di piu.
un utente distrutto
buona serata
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...Le ho gia' scritto che il Suo spermiogramma presenta alterazioni sia quantitative (oligospermia) che qualitative (astenospermia).Non vedo che altro debba sottolineare per convincerLa a consultare un andrologo ,anche in cosiderazione della eta' matura della moglie.Cordialita'.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

che un liquido seminale con tali caratteristiche ( dovrebbe essere confermato o smentito da uno o più altri esami) possa fecondare una donna di 40 anni mi appare molto poco probabile.
Vi inviterei a consultare un centro di Procreazione Medicalmente Assistita per provare qualche procedura alternativa ( ICSI-FIVET...) prima che l'età di sua moglie possa rendere poco probabile anche tali prospettive
cari saluti