Utente 171XXX
Salve a tutti sono Alessandro ho 22 anni alto 1.82 e peso 64 kg, nessuna familiarita con cardiopatie apparte mio nonno, pero verificata dopo i 60 anni...
Eun po che soffro di dolori al torace, ho fatto:
Holter dinamico (nella norme apparte, una piccola bradicardia nella notte)
Ecocardiogramma mono e bi-dimensionale con doppler (tutto nella norma tranne una voce: appiattimento sistolico del lembo mitralico anteriore, senza le caratteristiche anatomiche del prolasso)
Test da sforzo al cicloergometro su pedana mobile (perfetto)
Visita cardiologica con ecg da riposo (tutto nella norma)
Rx torace nella norma;
Spirometria nella norma;
Ora pero dopo la ripresa alle abbitudini sportive, il dolore e un po aumentato, provocandomi degli affanni anche se sto seduto, pero se cammino o corro nn mi da problemi, il dolore e proprio sotto lo sterno che si irradia per pochi cm sia a destra che a sinistra e appena ho questo "dolore" si presenta anche l'affanno...
Sono andato dal mio medico e gli ho detto il problema, e lui mi ha detto che puo essere un fattore ansioso, ma io nn sn mai statto cosi tranquillo, niente battiti accellerati niente tachicardia, pressione media 100/60... secondo voi cosa potrebbe essere, non so nemmeno se ho scritto nella sezione giusta... Vi ringrazio per il tempo dedicatomi, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Cominciamo con escludere con ragionevole certezza una causa cardiologica, considerata la Sua età e soprattutto la negatività degli esami cui si è già sottoposto.
Dalla descrizione del sintomo, si potrebbe ipotizzare un reflusso gastroesofageo, il cui esordio clinico potrebbe avere le caratteristiche da Lei riferite.
Ne parli con il Suo medico, che semplicemente visitandoLa potrà confermare o meno questa ipotesi, ed eventualmente indirizzarLa verso le opportune indagini.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Mi complimento per la tempestivita e la ringrazio per il consulto datomi, inoltre stesso domani pomeriggio andro dal mio medico e riportero quanto mi avete consigliato... La ringrazio di cuore vi avvisero per l'esito della visita... cordiali saluti...