Utente 134XXX
Buonasera,
vi scrivo per avere un vostro consiglio.
Nei prossimi mesi dovrò effettuare il mio secondo spermiogramma.
Volevo sapere in che altre modalità è concesso effettuare tale prelievo, perchè la prima volta sono andato da solo e tra l'ambiente e tutto era parecchio squallido.
Quindi volevo sapere se è possibile effettuare un prelievo a casa (come?) oppure se posso portare in loco (ospedale) la mia ragazza.
Scusate la domanda, ma penso di non esser nemmeno il solo ad avere un "problema" simile.
Grazie mille.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Le motalità di raccolta le deve concordare sempre con il laboratorio dedicato che poi eseguirà l'esame.

Se il campione è raccolto a casa deve essere mantenuto a temperature vicine ai 36 gradi Celsius e deve essere consegliato in circa 30 minuti.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

circa le modalità di raccolta del liquido seminale io ritengo che la raccolta domestica, nella propria privacy sia migliore rispetto a quella nella toilette del laboratorio o dell'ospedale, magari con la gente che aspetta fuori, con l'ansia di dover fare "in fretta".
Sarò "cattivo" ma ho visto anche importanti laboratori di analisi, in regola OMS, in cui il contenitore consegnato dal paziente rimane in segreteria per lungo tempo prima di essere passato al laboratorio dove, magari, il biologo sta facendo altri esami o discutendo dei risultati di calcio o della politica prima di verificare i parametri della fludificazione.
Se il paziente raccoglie il campione , serenamente, a casa e riesce a consegnarlo nel giro di un'ora, mantenendolo a temperatura corporea ( una tasca interna della giacca....) ottiene parametri più fisiologici di una raccolta "un po' forzata" nella toilette del Laboratorio.
Poi, ogni laboratorio ha le sue facilities e commodities....
cari saluti