Utente 716XXX
gentilissimi, ho ritirato da poco i risultati delle spermiogramma di mio marito.
stiamo cercando di avere un figlio, ma ancora niente.

vi riporto tutto quello che c'è scritto sul foglio della risposta:
(il liquido è stato consegnato al laboratorio analisi 15 minuti dopo l'eiaculazione. I giorni d'astinenza dai rapporti sono 4)

esame colturale ----> NEGATIVO
micoplasmi e clamidia -------> NEGATIVO

VOLUME ---> 1,2 ml (vaolri riferimento 1/5)
PH ---> 9 ( 7,0 / 8,5 )
VISCOSITA' ----> DIMINUITA
NUMERO SPERMATOZOI ----> 8
FORME MOBILI ----> 5 %
TIPO MOBILITA' -----> TIPICA
FORME TIPICHE -----> 45 %
ZONE SPERMIOAGGL. SPECIFICA ----> ASSENTI
NOTE ----> NUMEROSI LEUCOCITI ED EMAZIE

nient'altro... premetto che non so quali siano i valori "giusti" e quelli "sbagliati", ma cercando su internet, vedo che le voci degli esami fatti, sono molti di più di quelli che ci sono in questo. tipo la mobilità dopo un tot di minuti, la mortalità, aspetto ecc...
Spero di sbagliare... perchè è stata una lotta covincere mo marito ad effettuare il... "prolievo", quindi credo sia improbabile la possibilità di ripeterlo.

Dalla mia dottoressa dobbiamo tornarci tra più di un mese e vorremmo capire se c'è qualcosa che non va oppure no.

vi ringrazio anticipatamente.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,l'esame e' deficitario,ancorche' poco chiaro,ma,in prima istanza,e' importante essere visitati da un andrologo specialista.In rete non puo' trovare la risposta,ma solo confondersi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 716XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio
quindi ho ragione a pensare che non sia stato esguito un esame più approfondito...?

per quanto puù leggere da quello che le ho scritto, è deficitario, quindi immagino che abbiamo bassissime probabilità di riuscire a concepire...?

purtroppo mio marito ha un cattivo rapporto con medici ed ospedali, è per questo che mi sto informando sul risultato dello spermiogramma. Se non so più o meno cosa sta a significare, mi rimane difficile riuscire a convincerlo di fare una visita da uno specialista.

i numerosi leucociti ed emazie possono destare preoccupazione?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...purtroppo,pur comprendendo lo stato d'animo,credo che il quadro clinico debba essere compreso e gestito da uno specialista reale.Non serve fermarsi ad analizzare lo spermiogramma,bensi' e' necessario l'intervento di un andrologo esperto.Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

il liquido seminale di suo marito mostra alterazioni piuttosto importanti che dovrebbero essere confermate o smentite da almeno un altro esame seminale effettuato nel giro di 20-30 giorni.
Con questi esami diventa improrogabile consultare un andrologo che potrà considerare meglio il problema.
Non le dovrebbe essere difficile convincere suo marito, in fondo si tratta della SUA salute
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 716XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio molto dottor Pozza.
Non appena avrò effettuato anch'io le mie analisi, (la prossima settimana), torneremo nel centro sterilità dove siamo seguiti.
Nel frattempo farò leggere la sua risposta a mio marito, così capirà che non si tratta di banalità.
la ringrazio ancora!
saluti!