Utente 174XXX
mi consigliate un buon andrologo a NAPOLI CORTESEMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a livello pubblico il dipartimento di Urologioa della Università Federico II, a livello privato il dr. Pierluigi Izzo
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
gentilissimo dottore la ringrazio per la pronta risposta
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere come vanno le cose. Se vuole.
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
gentilissimo dottore la volevo ringraziare ho comunque prenotato per il 21 ottobre alla federico II le volevo chiedere siccome avevo inserito il mio problema esaminato da altri suoi colleghi se poteva darmi anche lei un parere in anticipo la ringrazio per la sua disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non ho ben capito, ma le linee guoda del sito non permettono pareri ripetitivi. Se nessuno ha detto altro simao concordoi. Se è questo che voleva sapere, se non riformuli la domanda che evidentemente sono rimababito.
[#6] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
genitilissimo dottore forse sono stato io a non essermi riuscito a spiegare in pieno e per questo le chiedo scusa inizialmanete le avevo chiesto di consigliarmi un buon andrologo a napoli e mi mi aveva consigliato la FedericoII o il dottor izzo privato quindi la volevo informare che il 21 ottobre andrò a visita alla federico II però mi chiedevo se data la sua disponibilità poteva darmi anche lei un suo parere professionale io sono un ragazzo di 21 anni a 19 quindi 2 anni fa provavo dolore nell'emiscroto sinistro l'andrologo mi disse confortato da un ecodopler che ho un varicocele bilaterale quindi subito dopo mi sono sottoposto ad analisi ormonali tra cui il testosterone tutte uscite nella norma per la mia età appurato ciò ho eseguito un 1 spermiogramma eseguito il 09/05/08
astinenza 5gg
aspetto opalescente
qnt 6ml
ph 7,5
fruttosio 325
concentrazione spermatozoi 13 mil/ml
numero totale spermatozoi 78 milioni
percentuale spermatozoi mobili 55%
concentrazioni mobili 7,2 mil/ml
numero totale mobili 42,9 milioni
spermatozoi incolori a 1h dall'emissione 68%
spermatozoi mobili 55%
spermatozoi immobili 45%
spermatozoi molto rapidamente mobili 8%
spermatozoi rapidamente mobili 15%
spermatozoi progressivi ma lenti 17%
spermatozoi lenti 15%
spermatozoi immobili 45%
forme normali 34%
frome anomale 62%
cellule immature 4%
il campione presenta oligospermia media ipocinesia note dismorfiche
l'andrologo mi disse che ero troppo piccolo per essere operato e pertanto mi disse di fare una terapia di supporto con spergin q10 ripetuto a cicli di 3 mesi e ripresentarmi dopo 1 anno con un nuovo spermiogramma il 19/06/09 lo ripeto ed ottengo questi risultati
astinenza 6gg
aspetto opalescente
qnt 6ml
ph 7,5
fruttosio 450
concentrazione spermatozoi 18 mil/ml
numero totale spermatozoi 108 milioni
percentuale spermatozoi mobili 65%
concentrazioni mobili 11,7 mil/ml
numero totale mobili 70,2 milioni
spermatozoi incolori a 1h dall'emissione 80%
spermatozoi mobili 65%
spermatozoi immobili 35%
spermatozoi molto rapidamente mobili 17%
spermatozoi rapidamente mobili 15%
spermatozoi progressivi ma lenti 20%
spermatozoi lenti 13%
spermatozoi immobili 35%
forme normali 34%
frome anomale 60%
cellule immature 6%
il campione presenta oligospermia lieve ipocinesia e note dismorfiche nuovamente ricomincio con questa terapia di supporto a luglio 2010 lo eseguo nuovo esame che mi ha dato qst risultati astinenza 4gg
aspetto opalescente
qnt 5ml
ph 7,5
fruttosio 508
concentrazione spermatozoi 65 mil/ml
numero totale spermatozoi 325 milioni
percentuale spermatozoi mobili 55%
concentrazioni mobili 35,8 mil/ml
numero totale mobili 178,8 milioni
spermatozoi incolori a 1h dall'emissione 80%
spermatozoi mobili 55%
spermatozoi immobili 45%
spermatozoi molto rapidamente mobili 15%
spermatozoi rapidamente mobili 15%
spermatozoi progressivi ma lenti 10%
spermatozoi lenti 15%
spermatozoi immobili 45%
forme normali 32%
frome anomale 58%
cellule immature 10%
il campione presenta: lieve ipocinesia e note dismorfiche infine a settembre eseguo nuovo ecodoppler eseguito oggi 20/09/2010 ed è risultato didimi ed epididimo bilateralmente nella norma per sede forma e dimensioni. si rileva bilateralmente la presenza di ectasia del plesso pampiniforme che incrementa durante manovra di valsalva e con evidenza di reflusso alla flussometria evidente a sinistra assenza di falda liquida endoscrotale ora l'andrologo consigliava l'intervento bilaterale di rimozione lei cosa mi può consigliare? la ringrazio per la disponibilità da lei prestatami e pertanto in attesa di una sua pronta risposta sentitamente la ringrazio
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' ecodoppler non gradua il varicocele (i gradi sono 5, il III, IV e V dsi operano, gli altri no), per cui non so che dirle. inoltre di varicocele bilaterale ne esistono due tipi vero e falso. Il primo si opera bilateralmente, il secondo solo a sinistra. Ma questo si impara con ecodoppler ben fatto.
Quanto agli spermiogrammi io li ne farei 2 (è esame che fluttua) a 7-30 giorni di distanza in un centro che segua le norme WHO 1999. I suoi spermiogrammi non seguono tali norme, per cui ho seri dubbi sulla loro attendibilità.
[#8] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
gentilissimo dottore sentitamente la ringrazio aspetterò la nuova visita alla federicoII il 21 ottobre e se le fa piacere la terrò informata di ciò che mi verrà detto in tanto la saluto e la ringrazio nuovamente per il tempo a me dedicatomi
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere, son qua.