Utente 150XXX
Egregi Dottori vorrei chiedervi un consulto riguardo ad uno stato che mi preoccupa.
Ho la pressione bassa, solitamente si aggira attorno ai 95 di max e 60 di min, però i battiti del cuore superano sempre i 90.
Solo se sono distesa e quindi non mi muovo allora i battiti scendono ad 85 ma basta che io mi metta supina che salgono se anche solo cammino e poi li misuro arrivo anche a 107!
Ho eseguito un ECG dove l' esito era negativo, c' era solo una dicitura "turbe della conduzione intraventricolare aspecifica" ma il mio medico dice che non é nulla di ché. Soffro spesso di mal di testa alle tempie, fiato corto e tendo a sentirmi debole (mi capitano spesso dei capogiri).
Ho 28 anni e il mio medico dice che alla mia età non vuole assolutamente darmi dei betabloccanti. Ora io vi chiedo questi battiti così alti sono il problema dei miei sintomi? Possono portarmi ad avere dei problemi cardiaci? E' normale avere la pressione bassa e i battiti così alti?
Ringrazio anticipatamente chi di voi mi darà una delucidazione in merito sono un po' preoccupata...
Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le cause più frequenti della modesta tachicardia che lei riferisce sono l abitudine al fumo e l abuso di caffeina. Se lei assume caffeina o nicotina, basta che interrompa il loro uso per ridur la frequenza cardiaca. Anche l esercizio fisico quotidiano , inteso come camminare od usare la bicicletta, riduce progressivamente la frequenza cardiaca.
Cordialità. Cecchini.
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dottore per la risposta! In effetti fumo circa 10 sigarette al dì e bevo circa 3 caffé al giorno.
Ma i miei mal di testa localizzati sulle tempie possono essere dovuti a questo alzamento de battito? Le chiedo inoltre non é pericoloso per me? Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No non e' pericoloso ora che ha 28 anni, ma comprende da se' che se fa lavorare una pompa piu' del dovuto per decenni, qualcosa puo' anche accadere, sempre dopo decenni. Non vedo infine nesso con il suo dolore alle tempie. Cordialita'. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio.