Utente 174XXX
Donna età 55 anni,intervento in data 08/09/2010 dopo tre giorni aria e un po di feci,tornata a casa il 22/09/,problemi di evaquazioni:necessita inizialmente,sciroppo (Laevolac 66,7 ml lattulosio)bene un paio di giorni si ripresenta il problema (si forma il tappo)sempre su consiglio del prof.clistere con acqua tiepida,un cucchiaino di bicarbonato 2 di olio di vasellina + 2 confetti di Pursennid a scalare nei giorni a seguire.(ps.é una situazione che si risolverà col tempo oppure e il caso di approfondire,Grazie x il vostro gentilissimo parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il post-operatorio di questi interventi e' normalmente caratterizzato da un periodo di assestamento della funzionalita' intestinale che e' variabile da paziente a paziente. In parole semplici il suo intestino deve imparare a fare i conti con una lunghezza e una capacita' di assorbimento diversa e quindi richiede un po' di "training". Certamente poi i problemi possono anche essere altri, ma per il momento direi che quanto descritto puo' essere considerato normale. Fermo restando ovviamente che sara' necessario seguire le visite di controllo cosi' come prescritto dai Colleghi del Reparto dove e' stata operata.
Cordiali saluti