Utente 133XXX
Salve,sono un ragazzo di 23 anni e vi scrivo perchè mi sono reso conto che dormo troppo.All'inizio pensavo fosse solo stanchezza, ma il sonno persisteva.Sono capace di dormire anche dieci ore ogni notte e al mattino quando mi svegliano non riesco ad alzarmi,ma continuo a dormire. Se la Mattina poi devo svegliarmi presto per andare all'uni, allora per tutta la giornata ho pochissima concentrazione e sento un'eccessiva stanchezza...durante il fine settimana, quando non ho lezione, mi sveglio anche alle 14, a volte alle 15...di pomeriggio poi sto bene, non sento alcuna stanchezza e recupero la mia concentrazione...si è vero sono sempre stato un tipo a cui piace dormire, ma mai così tanto e poi non avevo mai sofferto così tanto per la stanchezza...
Questa situazione è comiciata più o meno da Marzo di quest'anno, è continuata per tutta l'estate (mi svegliavo sempre verso le 14.00 è più...)ma pensavo potesse essere la stanchezza accumulata durante il semestre universitario precedente. Ora la situazione continua e sicuramente è peggiorata, poiché se mi sveglio presto, durante la giornata sto male (poca concentrazione, stanchezza, a volte a lezione ho dei veri e propri colpi di sonno...)
Circa 2 settimane fa ho fatto delle analisi prescritte dal medico, ma sono tutte a posto...non assumo alcun tipo di farmaco
che cosa può essere??? sono seriamente preoccupato, anche perchè qst situazione sta influenzando negativamente la mia vita...
Può essere un problema reale?Dovuto a cosa?A chi posso rivolgermi?
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la Sua condizione rientrerebbe tra le cosiddette "ipersonnie". Si dovrebbe definire il tipo specifico e l'eventuale causa.
Le consiglio di rivolgersi ad un centro del sonno.

Cordiali saluti