Utente 176XXX
sono un ragazzo di 24 anni e da circa 2 anni non faccio attività fisica.Durante la settimana fumo e bevo alcolici.Riguardo alle sigarette la mia dottoressa mi ha detto di smettere siccome il fumo della sigaretta mi causa la broncopolmonite.Volevo sapere se dopo tutto questo tempo che sono stato fermo(molta vita sedentaria) e fumando e bevendo durante la settimana,io rincominciassi a fare dell'attivita fisica(correre,palestra,ecc..)io potessi avere qualche fastidio a livello polmonare del tipo mancanza di fiato con relativo svenimento per causa dei polmoni o del cuore danneggiati dal fumo..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prima di tutto smettere di fumare e di bere alcoolici è un'ottima idea, ed è la prima cosa da mettere in pratica, subito (modiche quantità di vino ai pasti, però, sono concesse!).
L'integrazione di questa salutare decisione con una regolare attività fisica, scegliendo uno sport che diverta e sotto la guida di un allenatore esperto con cui concordare un regolare programma di allenamento, non farà altro che migliorare la qualità di vita (e diminuire gli episodi di ricaduta broncopolmonare).
Cordiali saluti