Utente 177XXX
Gentili Dottori,
ad inizio luglio scorso ho subito un intervento per l'eliminazione delle emorroidi mediante il metodo Longo. L'intervento è riuscito e sembra io abbia risolto il problema iniziale ma me ne trovo un altro a prima vista più grave.

Da allora non riesco ad avere una erezione come prima nè a mantenere, se non per pochi secondi, quella -ridotta- che riesco ad avere adesso e mia moglie non mi "sente" più.

Alcune puntualizzazioni:
- ho avuto post intervento una fortissima cistite (mia prima volta)dovuta al catetere che ho tenuto per 24 ore, lo stesso mi ha provocato la rottura di un filamento congenito nell'orifizio del glande; il filamento si è ricostituito anche se in maniera diversa formando una parziale barriera alla fuoriuscita
dell'urina (sembra senza conseguenze)
- non riesco a bloccare l'urina durante la minzione, prima riuscivo a bloccarla immediatamente
- non ho mai avuto problemi di erezione prima

Vi ringrazio anticipatamente. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
è poco verisimile che un intervento di correzione emorroidi sia direttamente responsabile di difficoltà di erezione. Suggerirei una valutazione andrologica che valuti a 360 gradi la sua situazione, comprendendo quindi anche aspetti emotivi e la lacerazione/ricostituzione del "filamento", che da questa posizione non si riesce a comprendere in dettaglio.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Pescatori che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio della rapida risposta. seguirò il vostro consiglio
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque , se lo desidera , ci aggiorni.