Utente 177XXX
Salve, volevo chiedere che correlazione c'é tra pectus excavatum e soffio al cuore? In che modo sono collegati? Dopo la correzione del pectus con tecnica di Nuss il problema del soffio scompare o resta tutta la vita, se sì è un problema e cosa comporta?
[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Non è infrequente che chi presenta il pectus excavatum o carenatum abbia un prolasso mitralico o una insufficienza aortica. Dopo la correzione del pectus, il soffio, se presente, ovviamente non scompare perchè dipende dalla patologia valvolare.