Utente 890XXX
Salve dottore, dovrei sottopormi ad una visita cardiologica ed elettrocardiogramma in quanto sono donatore di sangue periodico AVIS.
Gia' in precedenza per altre cose ho già effettuato anni fa due elettrocardiogrammi da sforzo comunque e' dicevano "qui c'è un'interruzione, un'anomalia forse extrasistole" e poi facevano fare l'EcoCG e mi facevano idoneo alla visita medico agonistica sportivo, non bevo e non fumo.
Premetto una cosa che sono un soggetto molto emotivo, sopratutto quando si tratta di fare esami di cuore.
Cosa ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da come lei descrive la cosa non mi pare niente di preoccupante. Le extrasistoli, ammesso che lei le abbia avute sul tracciato, sono frequenti, specie negli emotivi. Stia sereno. Cordialità. Cecchini
www.cecchinicuore.org