Utente 178XXX
Buonasera. Ho 23 anni e da qualche settimana ho notato che se sforzo i muscoli addominali il testicolo sx sale (rimanendo comunque all'interno della sacca scrotale) per poi tornare nella posizione originaria una volta interrotto lo sforzo. La stessa cosa non accade per il testicolo dx. Inoltre ho notato che quando contraggo i muscoli addominali il sangue affluisce subito al testicolo sx (che inizia ad alzarsi), mentre al destro affluisce, ma questo rimane fermo. Volevo chiedere se questo è normale oppure se è sintomo di varicocele o ipermobilità testicolare. Premetto che non ho mai avuto dolori ai testicoli nè in posizione eretta, nè stando seduto per molto tempo e nemmeno se pratico attività fisiche come corsa o palestra. Inoltre durante l'erezione i testicoli si alzano entrambi (insieme alla sacca scrotale) posizionandosi alla stessa altezza (e rimanendo comunque nella sacca scrotale). Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
un pò di mobilità dei testicoli è normalissima in svariate condizioni tuttavia il consiglio è di farsi vedere da uno specialista che potrà, visitandola, dirimere tutti i suoi legittimi dubbi.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno. La ringrazio per la celere risposta. Comunque io sono un pò preoccupato più che altro per il fatto che sento proprio che al testicolo sx, durante la contrazione addominale, arriva un flusso sanguigno molto maggiore rispetto al testicolo dx. E quindi volevo sapere se anche questo fenomeno può essere considerato abbastanza normale o meno. La ringrazio.