Utente 369XXX
salve, presto mi opererò per fimosi e frenulo breve e volevo delle informazioni MOLTO PRECISE gentilmente...

VI PREGO DI NUMERARE E RISP A TUTTE LE DOMANDE... E' MOLTO IMPORTANTE


1- se vado ad esempio il 1 settembre IN UNA CLINICA PRIVATA a fissare l'intervento, volendolo fare prima possibile quanto sarà il tempo minimo che potrei aspettare?? (piu o meno naturalmente)

2- per la fimosi mi devo circoncidere, ma il frenulo dovendomi anche circoncidere dovranno asportarlo oppure reciderlo e ricucirlo in modo che sia piu lungo?

3- il decorso post operatorio quanto durerà prima di poter riprendere una NORMALE ATTIVITA' SESSUALE??

4- in cosa consiste PRECISAMENTE UN NORMALE DECORSO POST OPERATORIO??

5- l'intervento potrebbe influenzare la mia attività sessuale ad esempio dandomi problemi con erezioni o del genere?? modificando sensibilità o del genere??

6- VANTAGGI E SVANTAGGI DELL'INTERVENTO??

7- l'anestesia sia per intervento al frenulo che per la circoncisione in che consiste???

8- ho 16 anni e ho qualche piccolo problema a mantenere l'erezione completa a lungo... diciamo che vado a fasi alterne di pochi minuti... è normale?? se non pè normale potrebbe essere causato dalla fimosi??

9- ho saputo che oggi si circoncide anche rimanendo un po di prepuzio a ricoprire il glande senza toglierlo completamente.... togliendo solo l'anello che stringe... è fattibile dovendomi operare anche per frenulo breve? è solo un fatto estetico?? me lo consigliate?

GRAZIE MILLE ANTICIPATI PER LE VOSTRE RISPOSTE... VI PREGHEREI DI RISP A TUTTE LE DOMANDE... PER ME E' MOLTO IMPORTANTE!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,raramente mi é capitato,in trenta anni di professione,di sentirmi "pressato" da tante domande,condite da risposte,conclusioni e timori...magia del web che permette anonimamente di sviscerare tutto ciò che si ha dentro senza avere di fronte un interlocutore.Rispondendo panoramicamente ad alcuni quesiti credo che il primo sia : é stato mai visitato da un medico?
Personalmente non lo credo,altrimenti la cascata di quesiti sarebbe stata molto più arida.La circoncisione,se tale sarà,é un intervento che normalmente si pratica in regime di "day Hospital",senza ricovero.Se necessaria offre certamente benefici sia di natura igienica,che nello svolgimento di una serena vita sessuale.Sulle modalità dell'intervento chirurgico,dell'anestesia e della "riabilitazione",che generalmente si prevede in circa 20-30 gg.di "riposo spirituale",lascerei i dettagli e gli approfondimenti al medico che La visiterà.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2007
eheh... egr dottor izzo.. mi scusi per la cascatìa di domande ma sono vari dubbi che vorrei risolvermi... si sono stato visitato prima dell'estate e mi ha detto il mio andrologo che devo essere operato ma di farllo dopo l'estate se no me la sarei rovinata... ora i primi di settembre mi opero e conosco gia alcuni aspetti ma volevo togliermi qualche dubbio... vorrei sapere almeno una precisazione sul fatto dell'anestesia... di che tipo è? il frenulo verrà tolto? e quali le differenza tra il rimanere un po di prepuzio oppure no?? grazie mille!