Utente 511XXX
Salve! Ho sentito parlare di una tecnica mini invasiva per l'asportazione della fistola. Volevo sapere di più su questo tipo d'intervento e qual'è quello consigliato da voi, tenendo conto che si tratta di un ragazzino di 14 anni!
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Immagino, anche se non lo ha specificato, che lei voglia intendere una fistola sacro-coccigea... Personalmente cerco di adottare la tecnica chiusa laddove questo risulti praticabile. In alternativa si puo' utilizzare quella aperta, che pero' riserva un post-operatorio piu' lungo e fastidioso. Non escludo ovviamente che altre procedure possano venire sperimentate con piu' o meno successi, ma a mio avviso queste sono le tecniche che comunque forniscono le migliori garanzie di guarigione.
Cordiali saluti