Utente 511XXX
Salve! Ho sentito parlare di una tecnica mini invasiva per l'asportazione della fistola. Volevo sapere di più su questo tipo d'intervento e qual'è quello consigliato da voi, tenendo conto che si tratta di un ragazzino di 14 anni!
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Immagino, anche se non lo ha specificato, che lei voglia intendere una fistola sacro-coccigea... Personalmente cerco di adottare la tecnica chiusa laddove questo risulti praticabile. In alternativa si puo' utilizzare quella aperta, che pero' riserva un post-operatorio piu' lungo e fastidioso. Non escludo ovviamente che altre procedure possano venire sperimentate con piu' o meno successi, ma a mio avviso queste sono le tecniche che comunque forniscono le migliori garanzie di guarigione.
Cordiali saluti