Utente 181XXX
Buongiorno a tutti,

Ho avuto una contusione all'emitorace sx venerdi' 12 11 2010 mi sono recato al pronto soccorso e la diagnosi era contusione emitoracica senza fratture evidenziate in sede post-traumatica.
dopo 5 giorni ho ripetuto le lastre sempre al pronto soccorso e il risultato e' stato identico nel senso che nn presentava fratture alle costole ne problemi ai polmoni.
Chiedo il consulto perche' volevo sapere se e' normale provare affaticamento per una semplice passeggiata di un kilometro in seguito a questo tipo di trauma o c'e' qualke altro accertamento che dovrei effettuare.
RIngraziandovi anticipatamente attendo una vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
In casi come questi molto spesso il probelma è un tipo di atteggiamento antalgico per cui gli atti respiratori sono meno efficaci. Mi spiego meglio. A causa della contusione Lei prova magari dolore che viene esacerbato dagli atti respiratori. Per evitare ciò l'atteggiamento è una respirazione più debole con conseguente facile faticabilità.
Questo potrebbe essere un meccanismo.
In caso di peggioramento le consiglio di farsi visitare nuovamente.
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Quindi l'unica soluzione e' il riposo????? quanto tempo ci vorra' piu' o meno per riprendere un'attivita' regolare????
grazie per il consulto.