Utente 165XXX
Gentile Dottore le scrivo per un consulto riguardo ad un episodio di semisvenimento.
Mi trovavo in macchina insieme a due colleghi posta nel sedile di dietro ad un certo punto ho iniziato ad avere caldo molto caldo, infatti, ho chiesto al collega di spegnere il riscaldamento che in realtà non era in funzione, sentivo il viso e le orecchie bollenti, quasi subito ho iniziato ad avere un forte nausea vomito, mal di pancia e di stomaco con fitte , al che ho chiesto al collega se poteva fermarsi ad un bar per andare in bagno, premetto che per non spaventare i colleghi e pensando che fosse soltanto un problema legato alla'andare in bagno, ho tentato fino all'ultimo di non mostrare il disagio, scesa dalla macchina attraversando la strada il sole mi ha abbagliato vedevo tutto sfocato soprattutto le zone toccate dal sole, in quel momento ho capito che non avevo più il controllo fisico mi sono accasciata davanti ad una signora sentivo un malessere generale, mi sentivo confusa e le ho chiesto aiuto delle persone che hanno chiamato l'ambulanza , nel frattempo mi hanno fatto bere dell'acqua forse zuccherata e fatto sedere all'interno del bar, sopraggiunto il medico dell'ambulanza le ho spiegato la situazione e mi ha detto che secondo lui non era necessario il pronto soccorso e di rivolgermi al mio medico di base. Detto questo volevo sapere secondo il mio racconto quali sono gli accertamenti opportuni da eseguire per capire la causa che mi ha portato a questo stato e se si può definire uno svenimento (?) la ringrazio in anticipo della sua risposta e la saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

quali erano i valori della pressione arteriosa all'arrivo dell'ambulanza?
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,

la dottoressa dell'ambulanza non ha ritenuto evidentemente opportuno misurarmi la pressione, in ogni modo dopo circa 1 ora o forse più e dopo aver mangiato un panino al proscitto e un succo di frutta sono andata a misurarmi la pressione che era 120/65.

saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le consiglio una valutazione cardiologica ed una neurologica. Eventuali accertamenti saranno richiesti dallo specialista, se ritenuti opportuni.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,

ieri sera mi sentivo strana e ho misurato la pressione,mi sono accorta che la pressione era normale ma il battito cardiaco era 84 dopo poco ho misurato di nuovo la pressione che tra l'altro era nei parametri normali 117/77 ed i battiti avevano raggiunto i 90 insomma sono molto preoccupata e volevo sapere se c'è un modo per far decellerare il battito quando ci si trova in questa situazione, presto faro gli esami che mi ha suggerito.

Grazie e Saluti



[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non deve preoccuarsi perchè questa frequenza non è elevata, 84 o 90 battiti non sono eccessivi.
faccia la visita cardiologica consigliata e non tralasci quella neurologica.
Stia comunque serena.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010

Gentile Dottore,
la ringrazio infinitamente delle sue rassicurazioni, appena eseguite le visite se necessario le scriverò per avere ulteriori chiarimenti.

Cordialmente