Utente 182XXX
Ho 44 anni e da 5 anni faccio maratone. Peso 69kg x 170cm...
Il mio bAttito a riposo è di circa 55 bpm sono invece preoccupato del mio battito sotto sforzo che non cresce oltre i 150 mentre miei coetanei pari peso e allenamento si ritrovano anche 170 180.
Non è un problema di non sforzarmi trovo proprio che il mio cuore sia pigro sullo sforzo anche se mi impegno duramente in sprint o ripetute.
Le gare lunghe le finisco con media sui 140 ...basso bpm ma benzina più di quella non ne ho.
Devo preoccuparmi? Fare indagini particolari?
Come posso alzare il bpm?
Grazie x le eventuali risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Gabrielli
24% attività
12% attualità
8% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gent. Utente,
considerando l'età, rientra nella normalità raggiungere i 150 b/m sotto sforzo che corrispondono all'85% della f. max teorica.
Cordiali saluti.