Utente 134XXX
L'anno scorso mi è stato asportato chirurgicamente un lipoma alla fronte.
Avrebbe dovuto essere un semplice intervento in anestesia locale, della durata di 20 minuti.
Invece si è protratto per oltre 40 minuti, la massa del modulo era dura come cristallo, riuscivo a percepirlo dal rumore che faceva mentre con fatica il medico lo spezzava e lo sbriciolava, staccandolo dalla fronte.
Un calvario... Il giorno dopo ho avuto un travaso di sangue e mi si è gonfiata la faccia, che è diventata un pallone verde e viola.
Solo due settimane sono tornata completamente normale.
Purtroppo la cocatrice è rimasta, ma non è finita qui.
Oggi, dopo un anno, il lipoma si è riformato, uguale a prima se non peggio, e sta diventando anche doloroso, mentre quello di prima non lo era.
Ovviamente so che sarebbe da asportare anche questo, che sta crescendo di settimana in settimana, sebbene l'idea mi preoccupi molto, vista l'esperienza
passata con il primo....
Cosa mi suggerite? E' normale che ricrescano così in fretta....?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Puo' succedere. Mi permetta una domanda: e' stato fatto l'esame istologico sul pezzo asportato la scorsa volta?
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
No, purtroppo non lo hanno fatto...
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi scusi se gliel'ho chiesto, ma ho avuto dei dubbi perche' la descrizione che lei ha fatto di questa neoformazione contrasta un po' con quella tipica dei lipomi, che normalmente non sono "come cristallo" e non si sbriciolano facendo rumore.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
secondo Lei quel tipo di neoformazione a cosa potrebbe maggiormente corrispondere?
Quel medico purtroppo sembrava più uno scalpellatore che un medico e e sono uscita da lì troppo sconvolta per chiedergli qualsiasi tipo di informazione..
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non saprei dirle... Ci vorrebbe l'esame istologico per avere informazioni, ma ormai ovviamente non e' piu' possibile. Ad ogni modo e' inutile guardare al passato: ora deve pensare al problema attuale, e credo che la cosa migliore sia rivolgersi ad un buon Chirurgo per un nuovo intervento di rimozione; questa volta pero' l'istologico se lo faccia fare!
Cordiali saluti