Utente 183XXX
Egregi dottori,
ultimamente (da circa un paio di anni!) tendo a controllarmi periodicamente la pressione sanguigna.
Ho 35 anni, non fumo nè pratico sport e ho acquistato un apparecchio elettronico per la misurazione.
Tendo a seguire le linee guida per l'automisurazione (es.: stare seduto, attendere 5 minuti prima di misurarla, ...).
I miei valori variano da 140/85 a 130/80.

I miei dubbi riguardano:
- ogni quanto si deve misurare la pressione (ogni giorno? ogni settimana?);
- in momenti di particolare stress emotivo-lavorativo, la pressione sanguigna sino a che punto si alza, se a riposo i valori sono quelli sopra riportati? E' rischioso?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori pressori ottimali non dovrebbero superare i 120/80 mmHg. E' chiaro che sotto stress fisico e psicologico tali valori, cosi' come la frequenza cardiaca tendano ad aumentare, ma mediamente i valori devono essere quelli di cui sopra. Se lei avesse familiartita' per ipertensione e dovese notare valori diastolici (della minima) maggiori di 80 mmHg sarebbe opportuno che lei riducesse l'apporto di sale nella dieta ed iniziasse a fare attivita' fisica (camminare a passo svelto per almeno un'ora al giorno).
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per l'immediata risposta.
Solo per conferma: i valori che Le ho indicato, se ho capito, non sono di per sè elevati, o meglio fattori di rischio (anche se in caso di stress aumentano).
Dunque posso evitare di misurare la pressione spesso (posso limitarmi a farlo una volta a settimana)?

Senz'altro provvederò a riprendere un minimo di attività fisica, ho provato più volte ma il lavoro (avv.) ha orari che difficilmente si sposano con il tempo libero ... il Suo consulto è un motivo in più per avere più cura di me stesso.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I suoi valori non destano allarme, e risentiranno beneficamente di un po' di attivita' fisica. Cordialita. Cecchini