Utente 158XXX
Buongiorno

il 21/11 sono stata ricoverata per una trombosi surale del polpaccio sx al terzo medio, 10 giorni in ospedale.
Trombosi verosimilmente causata da immobilizzazione prolungata in esiti di recente distrazione TT e infrazione malleolo peroneale dx.
Trattata dapprima con eparina, da circa 10 gg in TAO.

All'inizio mi è stato consigliato di camminare e muovermi, poi da un altro medico di stare a riposo e di non sforzare. Non capisco cosa devo fare.. di seguito alcune domande che non sono riuscita a chiarire:

- posso andare in palestra, per esempio?
- Andare in palestra può velocizzare il processo di guarigione o può peggiorare la situazione visto che la trombosi è recente?
- non potendo fare sport "pericolosi" posso fare delle ciaspolate su zone tranquille e senza dislivelli? Camminare a lungo potrebbe peggiorare la situazione?
- sono vegetariana e sto controllando l'assunzione della vitamina K, ma una volta smesso il coumadin (me l'hanno prescritto per 6 settimane e poi eco di controllo) se ho una dieta ricca di vitamina K sono maggiormente a rischio di trombosi?
- cosa posso fare per velocizzare la guarigione?

All'ecografia la dottoressa che mi ha visitata mi ha detto, circa 10 gg fa, che il trombo è di meno di 1 cm. si vedeva un pallino che ostruiva si e no un quarto/un quinto del diametro della vena surale.

Grazie e buon lavoro

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

è difficile prendere una posizione, visti i limiti di una valutazione a distanza, tantopiù che è stat visitata realmente da due diversi medici che le hanno dato due consigli sembrerebbe diametralmente opposti.

direi che l'ago della bilancia deve essere affidato ad un terzo consulto "reale".

in linea di massima in relazione a quanto da lei riportato, sembrerebbe che l'ostruzione sia in fase di risoluzione, quindi un'atività sportiva ia pur blanda possa essere ripresa.

cordiali saluti e buone feste.
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dottore, in ultimo ieri sono andata dal mio medico di base che per il momento ha detto che devo evitare di sforzare, pazienza, mi accontenterò di qualche camminata intorno al quartiere fintanto che aspetto di finire la terapia.
Speriamo solo nel bel tempo!

Grazie ancora e buone feste a lei
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
la prudenza, e la possibilità di poter avere il soggetto e la sua patologia dinanzi hanno una grande importanza.

cordiali e rinnovo gli auguri.
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dottore e buon inizio anno!

Le scrivo per un paio di domande ulteriori: il 30 dicembre visita ecocolordoppler, il trombo si è sciolto, vena completamente ricanalizzata.

Sto finendo la terapia col coumadin, ma la mia dottoressa di base mi ha detto che posso smetterlo di colpo, e così anche la dottoressa che mi ha visitata il 30 dicembre, invece oggi l'angiologa dell'INAIL mi ha detto che devo sospenderlo gradualmente. Considerato che mi han detto di continuare la terapia fino all'11 gennaio, devo già cominciare a "scalare" il dosaggio? o devo cominciare a scalarlo dall'11 gennaio? Oppure posso smetterlo di colpo come mi è stato detto inizialmente?

Inoltre, a casa ho una pedana vibrante, che mi è stata sconsigliata durante il trattamento con il coumadin. Una volta dismesso il farmaco potrò usarla? O devo prima fare gli accertamenti per la trombofilia? Le pedane vibranti non migliorano la circolazione?

Grazie infinite e buon lavoro
[#5] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

la sospensione dovrebbe essere indicata dal suo curante (scelga quale dei tre, credo), per quanto riguarda lo studio riguardante l'eventuale trombofilia, dovrebbe eseguirlo per cercare di capire il motivo dell'episodio precedentemente sofferto.

come anche li sospetta la pedana non migliora la circolazione.

cordiali saluti e ricambio gli auguri