Utente 126XXX
Salve,
sono una ragazza di 28 anni e mi rivolgo a voi perchè fino a lunedì non riesco a contattare la ginecologa o il medico di base e mi preoccupano un po' l'esame delle urine.
La settimana scorsa, avvertivo un prurito pubico (con dolore solamente se mi grattavo), e la mia ginecologa mi ha prescritto il travacort e boracid plus. Ed effettivamente dopo qualche giorno (4 o 5) il prurito è sparito, quindi ho smesso con il trattamento.
Poi una volta l'anno faccio le analisi del sangue e delle urine. le analisi del sangue sono perfette, mentre queste sono le analisi delle urine:

ph 5.0
peso specifico 1018
emoglobina +1
esterasi leucocitaria +2
proteine 0
glucosio 0
bilirubina 0.0
corpi chetonici 0.0
nitriti negativi

esame citofluorimetrico del sedimento:
emazie 41/ul (valori base indicano 0 - 11)
leucociti 547/ul (valori base indicano 0 - 15)
cellule epiteliali 157/ul (valori base indicano 0 - 20)
cristalli 8/ul (valori base indicano 0 - 60)

a cosa è dovuto? che tipo di infezione può essere?
ma soprattutto è meglio parlarne con il medico di base,o con la ginecologa?

Cordialmente.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività +44
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro utente, tali valori indicano un processo infiammatorio all' apparato urinario, le cause possono essere diverese.
per sapere se è presente un infezione batterica deve sottoporsi ad urinocoltura