Utente 182XXX
salve,
ho trent'anni e da circe due mesi soffro di "intermittenti" problemi di impotenza.
Per intermiittenti intendo ciclici: per una settimana tutto funziona come dovrebbe, per due settimane tutto smette di funzionare. Sia durante la masturbazione che in caso di rapporti fatico a raggiungere la piena erezioe e mantenerla.
Fumo e bevo molto da anni, sono alcolizzato.
Da alcuni mesi soffro di depressione per cui mi è stato prescritto zoloft. Circa un anno fa mi è stato diagnosticato un liken.
Prima d' ora non ho mai avuto problemi erettili, da sempre ho una forma di impotenza eiaculatoria: tendevo a venire molto difficilmente ma mantenendo l' erezione anche per ore.
Non ho problemi di libido, anzi. Questo è uno dei fattori che rende il problema tanto frustrante.
A parte suggerirmi di prenotare una visita andrologica (cosa che ho fatto), e di smettere di bere e fumare (cosa che sto cercando di fare), vorrei un' opinione sull' intermittenza del fenomeno. E' l'"iter" normale della disfunzione o se riuscissi a smettere di bere si risolverebbe, tra gli altri, anche questo problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,considerando la Sua piena conoscenza della problematica,mi permetto di ricordarLe che anche lo psicofarmaco puo',a pieno titolo,determinare la sintomatologia riferita.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Dubito si tratti dell' antidepressivo. Il problema erettile si è manifestato prima che iniziassi a farne uso. Immagino che lo zoloft possa in qualche modo aver "radicalizzato" il problema, non credo ne sia la causa.
La ringrazio comunque della rispota e Le auguro buone feste.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi domando perche' si rivolga ad un Forum medico...Buon Natale.