Utente 187XXX
Sono la mamma di un bambino di 4 anni che presenta la pelle del prepuzio piu lunga del normale,detto dal pediatra e dall'urogo che l'ha visitato.non è questo il solo problema, nonostante abbia provato a scoprirgli il glade fin da quando mi è stato consigliato dal pediatra, non si scopre.Al bambino è già stata effettuata una lisi della pelle che era quasi totalmente adesa al glande.Ho seguito tutte le indicazioni dell'urologo dopo l'intervento,scoprendo spesso il glande e mettendo l'unguento prescritto, ma in breve tempo si è ripresentato lo stesso problema,il glande nn si riesce a scoprire,come all'inizio.Vi chiedo cortesemente un consiglio.Che sia la pelle del prepuzio troppo lunga la causa di questo problema?Vorrei sapere se sia il caso di far circoncidere il bimbo e in cosa consiste questo intervento.
Vi ringrazio fin d'ora del vostro consiglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.ma

se non vi sono infezioni come postiti o balaniti ( infiammazioni di glande, prepuzio etc) ricorrenti prima dei 5-6 anni non ravvedo il caso particolare di circoncidere il piccolo amico nostro.

la lisi delle aderenze balaniche alla quale è stato sottoposto molto probabilmente per una reazione locale tra i due foglietti di mucosa del glande e del prepuzio si è ristretto ancor di più.

troverà con piacere altre informazioni relative a plastica del prepuzio o circoncisione sulla pagine di questo blog o sul personale sito divulgativo.

lo lasci in pace per il momento.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottor Cutrupi, la ringrazio innanzi tutto di aver risposto ai miei dubbi. In effetti per il momento il bambino non ha mai riscontrato nessun tipo di infezione. A questo punto darò tempo al tempo come penso lei mi abbia proposto consigliandomi di lasciare in pace il piccolo. Per il momento controllerò le informazioni da Lei indicate. La ringrazio per il tempo dedicatomi e colgo l'occasione per augurarle un buon 2011.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gent.ma Mamma,

grazie di cuore per il suoi auguri che contraccambio.

se dovesse avere altri piccoli comprensibili dubbi ci sappia a sua completa disposizione.

sempre vive cordialità