Utente 183XXX
Oggi ho ritirato il reperto con i risultati dell'esame holter ECG 24 ore. Domani andrò dal mio dottore però volevo chiedere un parere su quello che c'è scritto perchè da solo non capisco. Allora: Ritmo sinusale per tutta la dirata della registrazione con frequenza caridaca media 82 bpm(Minima 46 durante ore notturne massima 168(Qui era un momento dove mi ero agitato molto a causa di una reazione emotiva dovuta a una chiamata per questioni di salute di una parente)). Conduzione atrioventricolare ai limiti inferiori ed normale conduzione intraverticolare.
Complesso ectopico ventricolare. Nessuna ectopia sopraventricolari, isolati. Modificazioni secondarie della fase di ripolarizzazione ventricolare. Non intervalli R-R patologici. Non eventi aritmici significativi in occasione dei sintomi riportati in diario clinico.
Conclusioni: Non evetni aritmici significativi registrati. Modificazione secondarie della ripolarizzazione alle alte frequenze.
C'è qualcosa per cui devo preoccuparmi o no?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Pur non conoscendo le indicazioni per cui Le è stato prescritto questo esame, posso comunque dirLe che non vi sono alterazioni degne di nota. Può quindi stare tranquillo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Ok grazie. Comunque questo esame l'ho effettuato dopo che un giorno durante una partita di calcio mentre rientravo negli spogliatoi quindi stavo camminando dopo aver corso durante la partita all'improvviso dopo credo un extrasistole il cuore ha iniziato a battere molto velocemente come non avevo mai sentito per circa 1 minuto e mezzo per poi tornare a battere normale.
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
A questo punto mi pare indicato un test da sforzo massimale. Ne parli con il cardiologo di fiducia.
[#4] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Io avevo gia fatto l'esame sottosforzo con il cubo a settembre per la visita medica per il calcio e li mi avevano fermato perchè avevo delle extrasistoli e ho fatto un ecocardiocolordoppler dove era risultato che era tutto a posto. Devo rifare l'esame? E nel caso dovessi rifarlo posso tranquillamente fare attività sportiva o meglio se sto fermo?
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il test di Masters ("cubo"), sebbene tuttora utilizzato per il rilascio dell'idoneità sportiva, è assolutamente obsoleto ed attualmente non più utilizzato ai fini diagmostici.
Pratichi invece un test da sforzo massimale al cicloergometro o al treadmill, presso uno specialista cardiologo, per ottenere maggiori informazioni sulla Sua pregressa aritmia.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Ho già provveduto a prendere l'impegnativa per l'esame, ma nel frattempo che attendo di fare anche questo esame posso giocare a calcio o no?
[#7] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prudenzialmente è meglio evitare sforzi di elevata intensità, fino al completamento degli esami diagnostici.
Cordiali saluti