Utente 182XXX
Buongiorno, premesso che dal 2006 sono stata operata con asportazione totale della tiroide con conservazione parziale delle paratiroidi e quindi assumo eutirox 100 con valori nella norma dei parametri ormonali specifici, che ho un fibroma uterino intramurale di cm 6 per il quale mi e' stata indicata l'isterectomina totale, probabilmente a caua di questo la sideremia (27) e ferritina (6) sono bassi, emoglobina 12, assumo inoltre 10 gocce la sera di cipralex da 8 mesi su prescrizione specialistica, sia per episodi di vertigini (cupololitiasi-trattata con manovre) che stato di ansia, 6 mesi fa ho fatto lettrocardiogramma sotto sforzo, nella norma, il mio aspetto si caratterizza da parecchi mesi per un pallore evidente
La mia sintomatologia: mi sveglio nelle prime ore del mattino, dalle 4 in poi, con sudorazione sensazione di svenimento e pallore evidente, ho avuto circa 5 episodi negli ultimi due anni, di recente a settembre e gennaio, trasportata in pronto soccorso e trattata solo con 10 gocce di benzodiazepina.
Puo' darmi un suo parere.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che il trattamento con poche gocce di benzodiazepine abbia risolto la sintoamtologia e' molto confortante. Ad ogni buon conto e' descritto in letteratura che pazienti affette da fibromatosi uterina abbiano spesso episodi da lei segnalati. L'isterectomia, per quando sia psicologicamente poco accettabile, si accompagna alla scomparsa dei sintomi. Le segnalo inoltre, pur non essendfo il mio campo specifico, che a seconda del tipo di fibroma e della sua localizzazione, non sempre e' necessaria l'isterectomia totale. Cordialòmente, cecchini
www.cecchinicuore.org