Utente 188XXX
Buonsera,
come da oggetto ho deciso di utilizzare il viagra.
Ho 22 anni e sono fidanzato da 3 anni. Con la mia ragazza non ho problemi di prestazioni quando facciamo sesso, anzi, è più che soddisfatta.
Quando però faccio sesso con una ragazza "nuova" vengo subito, non riesco a trattenermi e facciamo una gran figuraccia.
Bene ho deciso di comprare del viagra su internet perchè la mia dottoressa è la cugina di mio padre e un pò mi da fastidio chiederle una cosa simile.
Sono sicuro che non mi farà del male e che non mi darà effetti collaterali perchè recentemente mi sono presentato a un concorso nelle forze armate e mi hanno fatto tutti gli esami possibili e immaginabili: sangue, urine, ecg, pressione, vista... praticamente tutto, e le ho passate tutte senza problemi.
Ho deciso di assumerlo perché dovrò passare una notte con una gran bella ragazza e non voglio fare brutte figure.
Ho letto che la pillola deve essere assunta senza essere spezzata o schiacciata perchè potrebbe perdere il suo effetto, è vero?
Fanno scatole di compresse da 25, 50 o 100 mg a parità di prezzo. Quale prendo?
Voglio prendere una scatola da 50mg perché ho paura che quelle da 25 non facciano effetto.
Lascio la parola a voi.. Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'unica cosa che Le posso dire e' di diffidare delle "offerte" trovate su internet.Per il resto,credo che abbia le idee molto confuse,nella certezza di essere "nel giusto".Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2011
Gentile Dottore,
come ho già scritto, io ho deciso di comprare le compresse su internet non perchè ho un vantaggio economico, anzi, le acquisto lì perchè il mio medico curante è cugina di mio padre e un pò mi da fastidio chiederle una cosa simile.
Riguardo al farmaco, che problemi potrebbe dare, oltre agli effetti collaterali generici, a un ragazzo di 22 anni con pressione sanguigna normale e senza alcun problema di salute?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non posso rispondere in merito ad un'assunzione farmacologica non controllata.Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
mi associo al DR.Izzo nella risposta.
La terapia orale di cui lei scrive, deve essere prescritta da professionisti referenziati, dopo una scrupolosa "diagnosi andrologica" di deficit erettivo, cioè mancanza o vulnerabilità d'erezione.
Da quello che lei scrive, il suo presunto problema sessuologico, sembra essere un'"eiaculazione precoce secondaria e situazionale", che si manifesta cioè dopo una sana ed appagante vita sessuale e con donne differenti dalla sua fidanzata, per tale motivo il farmaco in questione non è indicato.
Il farmaco pro-erettile, è indicato esclusivamnete per problematiche legate alla fase dell'eccitazione e, saltuariamnete del desiderio sessuale, ma le ripeto, anche in questi casi, non sempre funziona e, necessita una diagnosi clinica e , soprattutto differenziale delle difficoltà.
Saluti.
[#5] dopo  


dal 2011
Gentile Dottoressa,
condivido quello che ha detto e credo che il mio problema sia di natura psicologica.
Il problema non si presenta quando conosco molto bene il partner, e quando sono in un posto tranquillo(casa, albergo)..
Mentre si presenta quasi sempre quando sono in compagnia di una ragazza che conosco poco, mi piace molto, e lo facciamo in posti arrangiati.
Sono convinto che se anche il viagra non sia indicato al mio problema, funzioni come effetto placebo..
Lei cosa mi consiglia?

Ps: le uniche volte che non ho avuto problemi a farlo con ragazze che conoscevo da poco, è stato quando ero un pò brillo. E' possibile?
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
valutata la sua giovane età ed il livello di disinformazione sui farmaci, le suggerisco una consulenza psico sessuologica. Saluti