Utente 189XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni, il mio problema è il seguente: confrontandomi con amici e leggendo nel web mi sono reso conto di non avere da molto tempo le cosiddette "erezioni mattutine" e scoprendo che cio potrebbe essere un problema volevo sapere se era il caso di parlarne al mio medico o effettuare una visita specialistica.MI spiego meglio: sono single da piu o meno un anno e da allora non ho una vita sessuale particolarmente intensa ( non so se è importante o meno questa informazione),solo rapporti sporadici ma cmw soddisfacenti, non ho cmq nessun problema di erezione e mai ho incontrato problemi durante rapporti sessuali di nessun tipo.non saprei determinare con esattezza da quanto tempo mi succeda cio..nel senso ho ricordi adolescenziali di erezioni mattutine molto intense, e altri ancora recenti anche a quest'estate, con anche casi di polluzioni notturne ma in periodi in cui frequentavo ragazze o cmq mi sentivo particolarmente eccitato.non so se tutto cio puo avere una qualche relazione con le erezioni spontanee ma è come se queste in me si verificassero solo in periodi in cui vi sia "stabilita" nella mia vita sentimentale e sessuale.fino a che casulamente sono venuto a conoscenza della "necessita" delle erzioni spontanee non mi ero nemmeno mai accorto di non averne o mai avrei pensato che cio potesse essere un problema.Penso e spero di essermi spiegato.Ringrazio anticipatamente e mi complimento per la serietà e l'utilità di questo sito.Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le erezioni spontanee,mattutine e serotine,non hanno alcun valore diagnostico,a meno che il Paziente non riferisca alcun tipo di erezione,il che e',ingenere,appannaggio di Pazienti malati (diabetici,ipertesi etc.) o con abitudini voluttuarie scorrette (droga,alcool etc.).Non mi sembra che rientri in questa tipologia di Paziente,per cui si goda i rapporti che verranno,Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio moltissimo, ero veramente preoccupato..si, non ho nessuna delle patologie da Lei descritte ed essendo uno sportivo eseguo spesso analisi del sangue e controlli per mia serenità..niente droghe, smesso di fumare e consumo di alcool moderato durante le serate dei fine settimana con intenzione di eliminare o ridurre al minimo anche questo.
Di nuovo grazie! Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
mi scusi se la disturbo di nuovo Dott. ho riletto con piu attenzione la Sua risposta..quindi mi dovrei preoccupare solo in caso vi fossero problemi di erezione di altro tipo associati magari a questo. ovvero non è fuori dal comune che non abbia erezioni mattutine? anche xche ho letto che potremmo averne durante la notte per es. e non accorgercene.. di nuovo scuse x il disturbo e grazie.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non ho altro da aggiungere.Cordialita'.