Utente 181XXX
gentili dottori è da due mesi che ho terminato la cura con interferone uscendone negativo durante il trattamento leggendo sul foglietto illustrativo tra le tante cose leggevo che poteva portare a incapacità di mantenere l'erezione infatti non ho dato peso per tutto l'anno che ho fatto la cura,ma anche adesso continua la scarsità erettiva,conviene aspettare ancora o assumere farmaci che possono aiutarmi,grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in letteratura vengono segnalati problemi erettivi in presenza di una epatite C e della conseguente terapia.

Le consiglio di non assumere alcun farmaco ma, senza perdere altro tempo prezioso, di consultare un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.