Utente 190XXX
salve, sono un ragazzo di 20 anni, per 10 gorni sono stato ricoverato nel reparto di cardiologia per una pericardite che in seguito si stava trasformando in miocardite, per quanto hanno detto i dottori l'infiammazzione e rientrata, ora riscontro solo globbuli bianchi alti, in questa settimana dovro fare un holter e l'emocromo, PCR e troponina.mi e stata data anche la comrpessa per la pressione e mi e stato gia detto che molto probabilmente sara una ompressa che dovro prendere per sempre. dall'ultimo ecocardiogramma risulta l'infiammazzione e la dilatazione ventricolare completamente guarita, quindi non si riscontra nessuna anomalia nell'attivita del cuore, per quanto riguarda i campi di competenza dell'ecg (esame che dovro ripetere tra un mesetto). la mia domanda e se, dopo quanto accaduto, saro un soggetto a rischio di malattie cardiache o altri disturbi legati al cuore, e se si quali, o una volta passato tutto tornero ad essere come prima della malattia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le miocardite hanno andamento benigno nella maggioranza dei casi. Si tranquillizzi. Buona giornata
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille per la velocita di risposta, devo ammettere che un po ero preoccupato, pero non mi e chiara ancora una cosa riguardante le aritmie che il medico dice che ptrei avere in seguito, e cosi o e solo un rischio di livello bassissimo? e la compressa per la pressione dovro effettivamente prenderla per sempre?
grazie mille in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quelle che lei dice "compresseper la pressione" verosimilmente sono ACE inibitori, cioe' farmaci che servono nel suo caso a far lavorare meno il suo cuore e quindi puo' darsi che tra qualche tempo i suoi cardiologi decidano che non ne ha piu' bisogno. Buona giornata
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
ramipril, per l'ipertensione, per quanto riguarda invece l'aritmie cosa mi puo dire (scusi se insisto cosi tanto ma sono un po paranoico quando si tratta di salute)
[#5] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
ramipril, per l'ipertensione, per quanto riguarda invece l'aritmie cosa mi puo dire (scusi se insisto cosi tanto ma sono un po paranoico quando si tratta di salute)
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le aritmie possono essere pericolose all'inizio della miocardite. Si tranquillizzi. Cecchini
[#7] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille mi ha davvero tranquillizzato, la terro informata degli sviluppi