Utente 877XXX
salve ho fatto una visita chirurgica e mi è stata riscontrata una beanza del canale inguinale di destra evidenziata da un leggero gonfiore.non c'è ernia.il chirurgo si è limitato nel dirmi di non fare sforzi.ci sono altri accorgimenti preventivi da prendere per evitare tristi conseguenze?il gonfiore potrà andar via?potrei riprendere il corso di nuoto (non agonistico)?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Come è stata fatta la diagnosi di "beanza" ? Se con l'ecografia. la presenza di "anse intestinali beanti " in prossimità dell'anello inguinale interno può essere considerata normale. Se è stata fatta (?) clinicamente nel senso che l'ernia non impegna ancor il canale inguinale, può effettuare attività fisica senza un vero rischio di complicanze.
Ma questi problemi avrebbe dovuto chiarirli nel corso della visita.
[#2] dopo  
Utente 877XXX

Iscritto dal 2008
sono stato visitato sia da un urologo che da un chirurgo generale.l'urologo mi ha fatto l'ecografia.entrambi hanno palpato e hanno escluso la presenza di ernia invitandomi semplicemente a non fare sforzi visto che per un periodo ho sofferto di stitichezza a causa di stress.
[#3] dopo  
Utente 877XXX

Iscritto dal 2008
da un pò di giorni avverto però dolore non costante al testicolo destro irradiato anche alla gamba..se dovesse persistere da chi mi consiglia di farmi visitare o quale esame dovrei effettuare?