Utente 191XXX
SALVE QUANDO AVEVO 16 MI DIAGNOSTICARONO UNA STENOSI ALL'URETRA TRAMITE LA CISTOSCOPIA E MI VENNE TRATTATA CON DILATAZIONI TRAMITE CATETERE NONOSTANTE L'UROLOGO MI CONSIGLIO DI ANDARE A CONTROLLO ALMENO OGNI DUE ANNI IO SONO STATO IMPRUDENTE E ORA CHE NE HO 31 DI ANNI QUINDI SONO PASSATI BEN 14 STO INIZIANDO AD AVERE PROBLEMI SERI DI EIACULAZIONE MOLTO PRECOCE E EREZIONE NN COMPLETA MI CHIEDEVO SE SONO CORRELATI AL PROBLEMA DELLA STENOSI E CONFIDO IN VOI PER QUALCHE CONSIGLIO CON LA SPERANZA CHE SI POSSA FARE ANCORA QUALCOSA .....GRAZIE TANTE E VI AUGURO BUON LAVORO GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Difficile fare una tale correlazione diretta tra questo tipo di patologie da questa postazione.

La cosa più saggia da fare ora è sentire in diretta un esperto andrologo e con lui valutare il da farsi.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.