Utente 175XXX
salve dottori, volevo un vs parere di questo liquido seminale seguito relativa
visita androloga

Testicoli in sede scrotale di 15 a dx e 14 sx.trama arteriosa normorappresentata epidimi regolari per forma e dimensioni. Ed ecopattern. Varicocele ed idrocele assenti prostata 27cc con ecopattern disomogeneo misto. Vescicole seminali presenti simmetriche con diametro ap di 14 e 13 entrambe son ecopattern marcatamente disomogeneo.
Confermata vesciculite cronica
Patologia flogistica

Spermiog.
Volume 8
Ph8
Colore giallastro viscosita aumentata odore normale
Tot spermatozoi 40 mil
5 mil/ml

Motilita progressiva 27% dopo 60' e 23% dopo 120
Forme normali 3%
Abnormi97%
Di cui 68% testa anomala
12% tratto intermedio
17% coda
Vitalita 20%

Discreta iperposia
Dispermia alterazione genetica liquido seminale
Discreta astenospermia
Forte teratospermermia
Swelling 60%
Eosin60%

premetto che anche con altri spermigramma
risulta più o meno in tutti le stesse cose per
cui la mia domanda è:

CONSIDERATO CHE IN MEDICINA LO ZERO E L IMPOSSIBILE
NON ESISTE , LE PROBABILITA' DI AVERE UNA GRAVIDANZA
CON CONCEPIMENTO NATURALE SN MOLTO RIDOTTE?

PREMETTO CHE SIAMO IN ATTESA PER ICSI

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Cara signora l'esame riportato depone per una severa condizione di astenoteratospermia , ovvero di alterazioni significative della forma e della vitalità degli spermatozoi. Ciò riduce fortemente gli indici di fertilità, ma il tutto va sempre correlato al dato clinico ed alla storia del paziente.
Suggerisco una visita urologica/andrologica.
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
salve, la visita androloga l ha effettuata e risulta
un vescilote cronica.
già dal 2007 quando cercava un figlio con l ex moglie aveva spermigramma di questo tipo .
precedentemente nel 2005 l ex moglie è rimasta incinta ma subito avuto un aborto spontaneo dopo di che hanno provato inseminazini e icsti ma senza risultati.
io ho 35 anni e dopo aver fatto esame risulta tutto nella norma, ciclo regolare 28-30 gg ,x cui mi chiedo se anche secondo voi considerato la mia età e la sua di 45 anni l unica soluzione è quella di passare direttamente alla ICSI inquanto come già anticipato lui ha un liquido seminale a parere di esperiti buono per l assistita ma nn per concepire naturalmente

grazie