Utente 193XXX
buongiorno...sono un ragazzo di 27 anni di corporatura media...espongo il mio problema..da circa un anno avverto sull'asse del pene, alla base del pene ovvero dopo i testicoli, una neo-formazione dura semimobile che sembra quasi fosse un pallina..non sono sicuro di cosa fosse, non riesco bene a tastarla..forse non è una pallina ma una vena dilatata ma dura...per trovarla, con posizione del pene rilassata, devo sollevare la sacca scrotale, in posizione eretta invece sembra che questa formazione salga e si ingrandisca un pochettino... per diverso tempo non mi ha dato nessun fastidio..da circa un mese e mezzo avverto bruciore nella zona ed inoltre ho fastidio all'inguine destro al fianco destro e anche un pò all'interno della gamba destra...vorrei sapere cosa potrebbe essere e se i sintomi da me epsosti possono essere correlati a questa formazione...grazie.
cordialmente uno studente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i bruciori non c' entrano nulla con quella pallina. Quella potrebbe serre tutto dal granuloma, al fibroma sottocutaneo, a niente. Si faccia vedere dal medico di base.-