Utente 194XXX
Buongiorno mi chiamo Daniele ho 25 anni.
Vorrei chiedere un consulto riguardo ad una cosa che mi è capitata più di una volta.
Premetto che svolgo regolare attività fisica tutti i giorni(nuoto,palestra e cacio)nn ho mai avuto un problema di cuore, effettuo regolarmente ogni anno la visità dello sport e non mi è mai stata riscontrata nessuna anomalia al cuore!
Ma è gia la seconda volta che durante il rapporto sessuale, al momento della eiaculazione, il mio cuore ha dei battiti irregolari, come se avesse dei regurgiti insieme a delle extrasistole.E obbligandomi a fermarmi facendolo riposare mi passano! La cosa strana è che me lo fà solo al momento della eiaculazione,(durante la corsa, nello sport il nuoto o palestra) nn ho mai avuto problemi di questo tipo.L'EPISODIO CAPITA SOLO SOTTO SFORZO DI EIACULAZIONE!!!
Com'è possibile??? volevo chiedervi che esami devo fare? è un problema grave?
ho fatto ecocardiogramma e ecografia,prove sotto sforzo ma è risultato tutto ok senza nessun sintomo e durante la giornata non ho nessun problema sia sotto sforzo che da riposo.
Può essere stress, ansia?
Grazie per il vostro tempo dedicatomi.
attendo risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Il fatto che gli accertamenti cardiologici strumentali siano risultati nella norma ci tranquillizza circa l'origine non organica del Suo disturbo, in altre parole non è presente una cardiopatia responsabile della sintomatologia. Con ogni probabilità si tratta di isolate extrasistoli legate all'attività del sistema nervoso autonomo nel momento dell'eiaculazione.
Non vi è indicazione clinica, ma se vuole maggiori rassicurazioni si sottoponga ad un ECG Holter: con la registrazione dell'attività cardiaca al momento dell'insorgenza della sintomatologia potremo ottenere la conferma di questa ipotesi.
Cordiali saluti