Utente 110XXX
buona sera volevo chiederle gentilmente un consulto questa mattina ho ritirato l'esame di mio marito spermatico e osservando i risultati sono rimasta perplessa volevo sapere se in base a i valori che le elencherò, mi potrebbe dare un consiglio in quanto sono circa 7 mesi che tentiamo di avere un figlio dopo un primo aborto avvenuto a giugno:
aspetto: proprio
viscosità: liev. aumentata
volume/ml 4,0
ph 8,0
concentrazione spermatozoi/ml 20.000.000
concentrazione eiaculato 80.000.000 (v.n. >30.000.000
morfologia :
tipiche 59%
giovani 7%
atipiche 26%
ipermature 8%

leucociti 1-2 p.c.m.
zone di spermioagglutinazione numerose
motilità alla 2° ora:
tipica 1,10% VSL MEDIA: 46,10 LIN MEDIA 0,61
progressiva lenta 8,00% VLS MEDIA 33,50 LIN MEDIA 0,57
dicinetica 40,30% VLS MEDIA 33,50 LIN MEDIA 0,31
agitatoria in loco 4,25% VLS MEDIA 2,20 LIN MEDia 0,05

a questo punto desiderei sapere obietivamente le possibilità di concepimento e il da farsi siamo sinceramente sconcertati. la ringrazio in anticipo della cortesia prestatami in attesa di una sua gentile risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

dai dati che ci invia emerge una ridotta motilità degli spermatozoi, che statisticamente è associata a una ridotta fertilità.
La prima cosa da fare è una valutazione andrologica diretta; ci faccia poi sapere cosa vi ha detto il vostro Andrologo.
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
.... sinceramente fino a oggi abbiamo consultato solo il mio ginecologo che mi ha fatto fare una serie di esami e l'esame spermatico a mio marito. Che s'intende per valutazione andrologica diretta? .... in qualsiasi caso ci sono rimedi naturali che non ci obbligano alla fivet? in passato ho avuto la candida può aver influenzato sulla motilità spermatica? Grazie della pazienza!
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Intendo valutazione di suo marito dallo specialista della salute riproduttiva maschile: l'Andrologo. Dubito ad esempio che il suo Ginecologo abbia mai visitato suo marito.
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
si di fatti... domattina mio marito farà ecodoppler dei vasi spermatici e il prelievo per fsh testosterone e prolattina. e poi le farò sapere i risultati. in questo momento mi sento parecchio demoralizzata e il pensiero di non riuscire a diventare madre giuro mi terrorizza spero che anche per noi ci sarà una soluzione. grazie dott.re ancora.....
[#5] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
caro dott.re oggi mio marito tramite doppler dei vasi spermatici ha scoperto di avere un varicocele di 2°7 3° grado a sinistra e uno di primo grado a destra a desso... mi domando questa situazione avrà influito sulla motilità spermatica, la mia domanda è questa dopo l'intervento che gli hanno consigliato di sottoporsi le cose per lui andranno meglio? il problema è risolto in parte? la prego mi chiarisca un po le idee cono confusa, in alcuni siti ho letto che lo spermiogramma dei mariti addirittura peggiorato dopo l'intervento. Grazie dottore della pazienza prestatami.