Utente 195XXX
Salve

sono un ragazzo di 27 anni, da circa tre giorni avverto fastidi e dolori non troppo intensi al testicolo destro, vista il testicolo mi sembra leggermente gonfio rispetto al norma. Ieri mi sono recato dal mio medico di base, che dopo una visita puramente tattile mi ha diagnosticato una possibile orchite, escludendo una possibile torsione testicolare. Inoltre mi ha detto di prendere antibiotico (levoxacin 500mg) e antinfiammatorio (oki).
Mi ha cmq detto di eseguire un ecodoppler spermatico per escludere con certezza una possibile torsione oeventualmente confermare l'orchite.
Stamane mi sono recato all'ospedale (chirurgia vascolare) per eseguire l'ecodoppler.
L'esito dell'esame è il seguente:

ad dx: regolare decorso e calibro delle vene spermatiche in assenza di reflusso.
Pervie le arterie spermatiche con flussi validi trifasici.
Regolare morfo-volumetria del testicolo e degli epididimi.

Stessa indentica diagnosi per il testicolo sx.

Mi ha inoltre detto che non ho l'orchite, e che secondo lui non necessito di una visita urologica e di stare tranquillo, nonostante io abbia ancora fastidio.

vi chiedo se secondo voi mi devo recare ugualmente dall'urologo ?

fiducio di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile lettore

dalla ecografia si sono esclusi fatti importanti.
tuttavia, considerato che non lo ha mai fatto prima, una visita dall' urologo-andrologo la farei lo stesso.
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per celere risposta!

Vorrei approfittare della sua e della vostra gentilezza per chiedere un ultima cosa:
E' possibile che il tsticolo si infiammi senza nessuna patologia specifica o senza fatti importanti?

Cmq ho prenotato la visita dall'urolo-andrologo per la prossima settimana.


grazie.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente

il reperto di un testicolo dolente alla palpazione è un evenienza comune durante una visita uro-andrologica.
Ci tenga informati sulla sua situazione se lo ritiene opportuno