Utente 196XXX
Sono stato operato di plastica mitralica per PVM e BYPASS A-C. A 2mesi dall'intervento mi sembra di avere avuto un buo recupero perchè posso fare lunghe camminate senza problemi e anche fare pezzi in salita ripidi come rampe di scale in successione. La respirazione si maniene buona e non si manifestano sintomi di scompenso cardiaco e di affanno. Quindi potrei essere soddisfatto, ma due giorni fa ho fatto un controllo di elettrocardiogramma da cui è emerso questo referto: Freq.ritmo sinusale 67/min,PR 0,36",BAV I°; E.O. P.A 130/70,toni C. ritmici con soffio da rigurgito mitralico 2-3/6.Non segni stasi
Conclusioni: si consiglia fare ecocolordoppler, conferma terapia, eventuale Holter C.
Lo specialista mi ha detto di non drammatizzare anche se questi approfondimenti sono necessari per avere un quadro più esatto della situazione. Pero' devo dirLe che un po' preoccupato sono anche, se come ho detto sopra, io mi sento bene e posso fare lunghe camminate e attività con relativi sforzi. Vorrei poter avere un Suo parere e la ringrazio per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
non sempre il reperto auscultatorio trova poi un effettivo corrispettivo patologico. Utile una valutazione ecocardiografica della sua valvola. L'assenza di sintomi, comunque, depone per un decorso post-operatorio favorevole.
Slauti
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Egregio Dr. Martino, la ringrazio di cuore per l'attenzione prestatami e per la tempestività e chiarezza della sua risposta, dalla quale Lei afferma che "la mancanza di sintomi depone per un decorso favorevole". Anche se precisa che è importante e decisivo approfondire le analisi prescrittemi dal cardiologo che ha eseguito l'elettrocardiogramma.
La saluto con gratitudine e stima