Utente 855XXX
Salve,alcune settimane fa' ho fatto una rettosigmascopia,il quale si evidenzia uno stato flogoso aspecifico tra retto e sigma di alcuni cm.Dopo 10 giorni ho ritirato il referto istologico di cui vorrei gentilmente che me lo spiegaste:
FRAMMENTI DI MUCOSA COLICA CON INFILTRATI FLOGISTICI ACUTI E CRONICI INTERSTIZIALI E CON FOCALI IMMAGINI DI AGGRESSIONE GHIANDOLARE.Soprattutto sapere cosa significa aggressione ghiandolare.
Grazie e saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Anche io non ho mai sentito questo termine. Sentiamo il parere dei colleghi anatomo patologi.
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lascio libero spazio ovviamente ai colleghi patologi per una più corretta interpretazione.

Nei consulti di Medicitalia , e mai nella pratica professionale come per il collega, ho letto la dizione , interpretabile nel senso di INTERESSAMENTO GHIANDOLARE,
come ad esempio nel consulto (#6)

http://www.medicitalia.it/consulti/Gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/89296/Problema-al-colon
[#3] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
Gentilmente e' possibile avere un chiarimento non ho avuto piu' nessuna risposta al riguardo anche perche' il mio medico neanche lui sa cosa vuol dire.
Grazie.
Saluti.
[#4] dopo  
110

Cancellato nel 2011
Aggressione ghiandolare (termine poco usato) significa che la flogosi di solito acuta (granulociti neutrofili) infiltra la ghiandola portandola a distruzione (se le ghiandole interessate sono poche, il quadro può essere aspecifico).
Saluti
M Spinelli
[#5] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio della delucidazione sul referto istologico la mia preoccupazione sta' che non essendo una novita' perche' sono 3 anni che ho questo tipo di problema e sempre con le solite risposte istologiche questa volta non riesco a curarla aumentando anche la dose di mesalazina indicatami dal mio dottore sebbene non sia peggiorato cosa che invece mi sarei aspettato.
Se ci sono consigli da parte di qualcuno sono bene accetti.
Grazie di nuovo.
Saluti.
[#6] dopo  
110

Cancellato nel 2011
Aggressione ghiandolare significa che vi è una criptite acuta e il collega patologo non è stato in grado di decidere tra una flogosi aspecifica, una RCU o una malattia di Crohn. Non ha pertanto fatto una diagnosi, ma una descrizione di ciò che vedeva, senza concludere.
M Spinelli