Utente 177XXX
Buonasera dottori,

Sono un ragazzo di 20 anni e vi scrivo poichè poche ore fà ho avuto un rapporto non protetto con la mia fidanzata e vorrei tranquillizzarmi sulla situazione che si è creata...
abbiamo avuto un rapporto non protetto e senza contraccettivi in cui ho adottato il metodo del "coito interrotto",conoscendo il rischio sono uscito prima,a differenza di molti che aspettano l'ultimo istante,ma durante l'eiaculazione,trovandomi in una posizione non molto favorevole,quelche schizzo è finito sull'interno coscia della mia ragazza,a pochi cm dalla sua vagina...in seguito si pulita con dell'acqua e ingenuamente,dopo essersi lavata le mani sempre e solo con dell'acqua si è toccata per accertarsi che qualche traccia di sperma non sia finita sulla vagina.
Ora lei è in preda al panico,le mie domande sono:
quanto rischio ci sarebbe se dello sperma fosse finito sulla vagina?e quanto rischio ci può essere che senza essersi lavata le mani con il sapone e di conseguenza toccata gli spermatozoi siano sopravvissuti e fecondi?e lo sperma finito vicino alla vagina è molto pericoloso?premetto che le mestruazioni gli sono finite una settimana fà,il periodo non dovrebbe essere molto fecondo,e comunque sono ancora in tempo per fargli assumere la pillola delle 72 ore,ma posso fargliela somministrare in ospedale senza problemi anche se ha 17 anni?e non ha effettiv collaterali?
Aiutatemi voi su come devo comportarmi!
In attesa di una risposta,spero più veloce possibile,vi ringrazio di cuore per avermi dedicato la vostra attenzione.

Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,nelle modalita' esposte e' impossibile che la Sua ragazza possa
rimanere incinta.Sconsiglio fermamente qualsiesi ricorso al faidate. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto grazie per la tempestività della risposta,
comunque leggendo su vari forum ho letto che gli spermatozoi "camminano" e la mia paura che dall'esterno possano comunque risalire,soprattuto quando la distanza della vagina è poca.e anche in seguito,quando si è lavata le mani solo con l'acqua e di seguito toccata per sentire se qualche traccia di sperma fosse finita direttamente a contatto con la vagina,ho letto che gli spermatozoi non muoiono solo col contatto dell'acqua,quindi anche in quella occasione potrebbero essere "entrati".
mi dica lei dottore,e poi volevo chiederle quanto rischio c'è se dello sperma fosse finito direttamente sulla vagina?
Io ho pensato alla pillola per stare tranquillo al 100%,ma se lei mi dice che non c'è rischio,o comunque è molto basso,non ricorerrò a questo metodo...

Grazie ancora della sua attenzione

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...approfitti dello sciopero dei mezzi pubblici...Cordialita'.