Utente 198XXX
Buongiorno,
ho subito un intervento di frenulectomia circa due settimane fa in quanto il frenulo mi si era lacerato durante un rapporto. Non ho avuto nessun problema finora ( a parte qualche difetto "estetico" sulla pelle dovuto alla cicatrice direi) ma mi sono sorti due dubbi leggendo sui vari forum. Il primo riguarda l'intervento in sé: mi è stato detto, e ho firmato un foglio nel quale era scritto, che sono stato sottoposto ad un interventi di frenulectomia, ma mi sono stati applicati parecchi punti di sutura quindi mi è sorto il dubbio che non sia stato un intervento di frenuloplastica. Come si può capire meglio questa questione?senza dover chiamare il medico che mi ha operato dopo due settimane chiedendogli questa cosa e facendomi prendere per scemo, visto che è solo una mia curiosità?
L'altra questione è: prima dell'operazione soffrivo un po' di frenulo breve, riuscivo però a scappellare senza problemi, ed in erezione scappellavo una parte, non tutto sia chiaro. Pensavo che con questo intervento le cose sarebbero cambiate, ma invece continuo a scappellare nella stessa maniera e soprattutto in erezione sento proprio la pelle del prepuzio tirare e stringere sul glande. Ma è normale? o dopo un intervento di questo tipo bisognerebbe essere in grado di scappellare completamente il glande anche in erezione?
Grazie mille per le eventuali risposte e scusatemi se le domande possono sembrare un po' banali.
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Frenulotomia e frenuloplastica anche se etimologicamente sembrano due cose differenti, in effeti rappresentano lo stesso tipo di intervento che consisste nell'incidere il frenulo e poi applicare dei punti di sutura.
Per quanto riguarda la difficoltà a far scorrere la pelle sul prepuzio è ancora presto per parlarne, ma se il problema persiste deve farsi rivedere dal suo urologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille,
volevo chiedere anche un'altra cosa: i punti mi si sono quasi tutti riassorbiti (sono passati 15 giorni circa o poco più) tranne che dove credo sia stato riattaccato il frenulo dove si vede il filo bianco che gira intorno (o dentro?). Li mi fa male, è normale?
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
E' difficile valutare per me quello che Lei sta descrivendo, anche perchè "il frenulo non si riattacca"; il dolore è nomale specie se tende a regredire, in ogni modo credo che sia utile che si faccia rivedere dal suo urologo.
Cordiali saluti