Utente 469XXX
Buongiorno a tutti, sono contento di essere finalmente riuscito a scrivervi. Ho 22 anni e come avrete capito dal titolo ho un problema di curvatura, più precisamente verso destra di circa 35-45 gradi, non so di preciso, credo che sia congenita. Premetto che la curvatura non da problemi di funzionamento o dolori ma per quanto riguarda la praticità non posso dire la stessa cosa e soprattutto per il fattore psicologico! Quello è un vero problema! Io voglio risolvere questo problema una volta per tutte, anche con un'operazione se è necessario. Ora so che mi verrà consigliato di fare una visita quindi scrivo per chiedere a voi professionisti a chi posso rivolgermi, magari anche direttamente ad uno di voi, io abito in provincia di Bergamo e se qualcuno potesse darmi qualche consiglio glie ne sarei molto grato. Grazie mille! Buona giornata!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,innanzitutto si procuri delle foto digitali in erezione,sia frontali che laterali,per poter con maggiore facilità coadiuvare il medico che la visiterà.A tal proposito può consultare il sito della Società Italiana di Andrologia : www.andrologiaitaliana.it,identificando lo specialista a Lei più vicino.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore senza voler pubblicizzare nessuno le consiglio di rivolgersi presso l'ambulatorio di urologia ed andrologia chirurgica dell'ospedale Humanitas di Bergamo, dove lavorano colleghi estremamente competenti.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Utente 469XXX

Iscritto dal 2007
Ok vi ringrazio molto per l'attenzione, proverò a rivolgermi a qualcuno qui a Bergamo, nel frattempo se qualche andrologo della zona fra Bergmo e Milano leggesse questo post, io sono disponibile in settimana per un appuntamento.
Grazie ancora! Saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
a Bergamo non mancano esperti andrologi. Comunque segua le indicazioni date dal collega Izzo e ,alla visita andrologica, porti delle foto digitali o fatte con una macchina fotografica tipo Polaroid del pene in erezione da diverse angolazioni e proiezioni.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org

[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
assolutamente d'accordo con i correttissimi consigli che Le sono stati forniti dai Colleghi MASALA e BERETTA.
Mi sembra di avvertire un encomiabile e, sono certo, da molti invidiato entusiasmo nei confronti della chirurgia correttiva della curvatura peniena. Bene, e mi fa molto piacere. Ma occorre che Lei sia messo al corrente nella maniera più completa possibile degli scopi, delle possibilità tecniche, dei risultati, dei possibili rischi generici e specifici, delle possibili complicanze e sequele connesse con l'intervento. Solo così potrà prendere una serena e ponderata decisione.
Auguri affettuosi per la pronta risoluzione del problema ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO

[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
controlli sul sito www.andrologiaitaliana.it oppure tra i colleghi del forum