Utente 191XXX
Salve ho 42 anni e a settembre mi è stato asportato uno swuannoma ramificato tra la cava e la mesenterica.Ho avuto problematiche di attacchi d'ansia ora superati ma rimangono dei dolori tipo Grosse fitte alla parte delle costole sx che prendono sotto l'ascella il braccio sx la schiene all'altezza del cuore.Queste fitte sono come dei pungiglioni che a volte rimangono dentro 5 10 minuti,a volte si fanno sentire e se ne vanno.Ho anche a volte dei vuoti al cuore come se mancasse qualche battito e dei nodi al torace dove finisce lo sterno.Ho fatto un elettrocardiogramma sotto sforzo circa 1 mese fa,ed è risultato ok però questi problemi rimangono e a volte sembrano peggiorare anche perchè quando vengono mi sento malessere e le gambe tremano.La pressione è pressoche nelle norma a volte 90 140 a volte 78 130.Secondo Lei questi dolori riprendono stati d'ansia,sono dovuti all'operazione,oppure è il caso di fare qualche altro esame tipo ecocardiodoppler? La ringrazio per il Suo interessamento e Le porgo DISTINTI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ritengo che vi sia una notevole componente andsiosa alla base dei suoi sintomi, dovuta alle vicissitudini della sua malattia. Se tuttavia ciò potesse tranquillizzarla, esegua un Holter Cardiaco per valutare la vera esistenza di turbe del ritmo .
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la Sua tempestiva risposta ne parlerò con il mio medico,anche se lui è sicuro che sono sintomi psicosomatici.Grazie di tutto e sopratutto grazie di ESSERCI.