Utente 897XXX
Buongiorno, vorrei chiedervi un'opinione sulla condizione fisica non mia, ma di mia madre se possibile:

Donna
Età: 53 anni
Altezza: 165 cm
Peso: 75 Kg

Le è stata diagnosticata, dopo vari esami, la Sindrome Fibromialgica (Fibromialgia) in seguito a:

stanchezza cronica
dolori articolari

Ultimamente presenta altri sintomi che non sa se sono correlati a suddetta Sindrome:

Dolori alla schiena, spalle e braccia.

Nausea (con conseguente rigetto) secondo lei causata da una sensazione di disagio, seguita da chiazze rosse su alcune zone del corpo come collo, viso, braccia, interno cosce.

Sensazione che ci sia qualcosa che non vada all'interno del suo corpo (purtroppo non riesce a descrivere meglio questa sensazione).

Sensazione di fragilità.

Inoltre soffre di Vitiligine.

Le cure che segue sono:

Samyr 200mg ( Ademetionina): Antidepressivo

Sirdaland 2mg (Tizamidina):Miorilassante ad azione centrale

Blopresid 32mg/12,5mg (Candesartan Cilexetil/Idroclorotiazide): per la pressione alta.

Mi rendo conto che la descrizione dei sintomi sia molto vaga e confusa, ringrazio anticipatamente tutti coloro che risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Si, è molto difficile senza vedere sua madre esprimere un giudizio. Potrebbe trattarsi di disturbi digestivi come infezione gastrica da Helicobacter oppure reflusso gastro-esofageo.
Cordiali saluti