Utente 201XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni, alto 1.90 e peso 72 kg... faccio sport, quindi per niente influenzato da sovrappeso ecc ecc...
Ho una ragazza da 7 mesi più grande di me di 5 anni...
Abbiamo fatto sesso ( per me lei, è stata la prima ).
Dopo vari miei problemi tipo la famosa "ansia da prestazione", abbiamo cominciato a fare sesso regolarmente e anche diciamo normalmente, sempre migliorando in tutte le posizioni.
"Dice" che può venire solo quando lei sta sopra e io steso sotto, questo all'inizio non dava problemi, venivo addirittura anche io da quanto mi piaceva. Recentemente però quando lei sta sopra, io pian piano e poco a poco comincio a perdere l'erezione, fino a farlo diventare come in posizione di riposo, quindi impossibilitato a penetrare.
Questo succede da tipo 2 o forse anche 3 settimane, io ho provato e pensato di tutto per risolvere questo problema, non riesco proprio a mantenerlo in posizione eretta.
Poi il suo blocco mentale, che potrebbe darmi fastidio, è che insiste a dire che è l'unica posizione fattibile per farle raggiungere l'orgasmo.... BHA....
Siamo una coppia basata sul dialogo, ci diciamo di tutto, abbiamo parlato assai a lungo di questi problemi, ma evidentemente invano.
So che dovrei stare più tranquillo quando cominciamo ad avere il rapporto, ma non ci riesco, ultimamente ho cominciato il rapporto anche "controvoglia" e penso che quello abbia influenzato abbastanza.... Prendere una pausa? potrebbe essere una soluzione, non so che pensare ne fare... per favore aiutatemi e rispondete a questo papiro :)

Grazie mille per averlo letto tutto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a naso sembra più un problemas psicogeno che altro, ma da dietro una tastiera, senta un collega dal vivo, che sde confermata la diagnosi un valido psicoterapeuta esperto nel camèpo le fdarà senz' altro una mano.