Utente 201XXX
Gentili medici.
Vi domando informazioni riguardo un farmaco che mi è stato prescritto dallo psichiatra per lenire i miei ricorrenti disturbi del sonno.

[Notare: Da nevrotico irriducibile quale sono ho pensato bene di leggere il libretto degli effetti collaterali, consapevole del fatto che volendo essere puntigliosi anche una sola aspirina in circostanze particolarmente sfortunate può avere innumerevoli e nefaste conseguenze]

nonostante le rassicurazioni dello specialista, continua a darmi una certa preoccupazione la possibilità preannunciata sul libretto di "cambiamenti nel campo della sessualita`" il cui significato continua ad essermi poco chiaro, ragione per cui mi rivolgo a voi, chiedendo semplicemente:
cosa significa ciò?
questo possibile effetto collaterale è temporaneo?

Ringrazio anticipatamente per le risposte che verranno e la pazienza dimostrata nel saper tollerare la mia logorrea.

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
l'elenco di effetti collaterali riportati sui "bugiardini" sono il frutto della raccolta di segnalazioni durante le sperimentazioni anche se si tratta di un unico paziente ed anche quando non è neanche sicuro il nesso con il farmaco;forse questo è molto esgerato ma è una legge che impone questo;per cui non stia a rimuginare sugli effetti riportati dal bugiardino ma chieda di volta in volta delucidazioni al suo medico.Le posso dire che si tratta di un farmaco con basso indice di tossicità per cui può stare tranquillissimo a patto che lo assuma solo dietro indicazioni del medico.
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto la ringrazio per la risposta.
Sono una persona ragionevole e posso capire la cosa; ciononostante ci terrei a comprendere meglio la natura di quell'effetto collaterale. per quanto remota l'ipotesi di un rischio reale e tanto più probabile l'eventualità che sul bugiardino abbiano riportato il frutto dei deliri di un qualche povero mentecatto particolarmente fantasioso che la compagnia farmaceutica ha preso in considerazione soltanto per precauzione rispetto ad improbabili ripercussioni in campo penale, ecco, per quanto tutto questo risulti evidente,mi chiedo: la frase "[...] cambiamenti nel campo della sessualita`" insinua uno scenario ipotetico nel quale l'utilizzatore di Minias possa sperimentare cambiamenti relativi all'orientamento sessuale? o forse allude a parafilie? il terapeuta non è stato affatto chiaro e la cosa mi ha indispettito molto, per cui chiedo a voi aiuto per comprendere a fondo il significato dell'enigma...
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ha ragione la frase è inquietante, ma si riferisce semplicemente a influenza sulla sfera sessuale per es diminuzione della libido,deficit dell' erezione,dell'eiaculazione,anorgasmia nella donna etc
[#4] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Oh, beh; in questo caso non ho più motivo di preoccuparmi (almeno rispetto allo scenario apocalittico di prima)
Grazie infinite, Mi ha tolto un grosso peso.