Utente 201XXX
Egr. Dottori, giorno 7 Aprile sono stato operato di frenulotomia/frenuloplastica. L'intervento in sé è stato dolorosissimo anche perchè non mi è stata applicata nessuna pomata anestetica, preferendo il dottore un'anestesia locale con un'iniezione sul glande che si è rivelata praticamente inutile.
Ora, a 3 giorni dall'intervento ho ancora un dolore molto forte "in loco", ho parlato col medico per farmi consigliare un antidolorifico, ma è stato molto evasivo consigliandomi delle bustine di OKI, che però non hanno sortito alcun effetto, in seguito ho anche provato delle compresse di momentact, anch'esse inutili.
A questo punto Vi sarei molto grato se mi deste qualche consiglio:
innanzitutto esiste una pomata antidolorifica che potrebbe giovarmi?
se non esistesse in commercio potreste almeno darmi il nome di un antidolorifico orale in grado di ridurmi il dolore nella regione operata?
Devo preoccuparmi per questo dolore o è normale?
Vi ringrazio anticipatamente per i consigli che vorrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore, purtroppo senza una valutazione diretta non è possibile suggerire dei farmaci ;senta anche il suo medico di base o si faccia rivalutare presso il reparto dove è stato operato.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

esistono creme con capacità anestetizzante che vengono usate in sala operatoria ma che vengono vendute liberamente in farmacia.
ne parli con il suo medico che le potrà fare la prescrizione.
Senza vedere un paziente non è corretto dare prescrizioni
cari saluti